La Finestra di Stefania

L'enogastrogiardiniera

ago 28

Come seccare i fiori d’ortensia e fare le talee

I fiori dell’ortensia, arredano la casa d’inverno e questo è il momento giusto per raccoglierli.

Ci sono due sistemi per seccare i fiori : il primo è quello di tagliare i fiori rosa, bianchi, blu e metterli al buio a testa in giù. L’altro prevede di tagliare le infiorescenze più fresche in piena fioritura, con un bel pezzo di gambo e metterle in un vaso pieno d’acqua e lasciarle a bagno fino a quando l’acqua non sarà completamente assorbita.Quando i fiori sono essiccati del tutto, spruzzarli bene con della lacca per capelli.

Se la temperatura comincia a rinfrescare, verso i primi giorni di settembre, si possono cominciare a fare le talee. Si taglia un rametto dalla pianta lungo almeno 10 cm, si tagliano le foglie più grandi a metà. Preparate una cassetta di legno da frutta con un miscuglio di sabbia e torba. Coprite la cassetta con del nylon e annaffiate con regolarità. Dopo una ventina di giorni, controllate se le talee hanno fatto le radici, quindi mettete le talee in vasetti di 10 cm di diametro (quelli dei gerani per capirci), metterli al riparo e annaffiare quando il terreno si asciuga.

 

1 comment

Nessun commento

Lascia un commento


7 − uno =