La Finestra di Stefania

L'enogastrogiardiniera

dic 13

Magnificenza nuovo ristorante a Le Pavoniere di Firenze

Le Pavoniere, nel Viale delle Cascine a Firenze, si è trasformato in Magnificenza, il nuovo locale multifunzionale che fa da ristorante, pizzeria, caffetteria con sala da tè e la sera anche cocktail bar per aperitivi. Sono lontani i tempi di quando io, andavo in piscina lì per sfuggire alle estati calde, ora l’ambiente si è trasformato, e Claudio Nardello lo chef, insieme a Mirko Vigni al bar e Stefano Bartolini in sala,hanno inaugurato questa nuova invenzione nel panorama gastronomico fiorentino, di proprietĂ  di Enzo Carini e Marco Palmieri.

Il posto è immerso nel verde del Parco delle Cascine, con facilitĂ  di parcheggio e vi si accede attraverso un vialetto che costeggia la storica piscina con i due tempietti simbolo delle Pavoniere, oggi il motto di Magnificenza ha due pavoni che dicono “ci becchiamo li“. Arrivati davanti all’edificio si aprono due “sliding doors” e come nel film si può scegliere se fare un aperitivo, la specialitĂ  sono i cocktail alla frutta e spiluzzicare degli suzzichini, fare un apericena ascoltando buona musica, oppure varcare la soglia del ristorante.

Quì lo stile è moderno, ma caldo e colorato, con pezzi di design, e il rosso è il colore predominante. La cucina è affidata a Claudio Nardello, e si mangia prevalentemente pesce, anche se c’è una piccola lista delle pizze  e qualche piatto di carne per accontentare tutti.  Pochi ingredienti e ricette semplici caratterizzano la cucina, con la rinuncia a usare tonno e spada in via d’estinzione, accogliendo l’appello di Slow Food.
Si sente che sono fatti con il cuore i piatti, si può iniziare con una degustazione degli antipasti crudi:
ostriche, scampi, tartare di ricciola e carpaccio di branzino  o con la degustazione degli antipasti caldi:
alici a beccafico, polpo stufato e capesante, le porzioni sono abbondanti, quindi si possono scegliere anche piatti singoli. Tra i primi  ben equilibrati nei sapori gli  spaghetti al battuto di scampi e cicale, con
zucchine e essenza di anice stellato e a richiesta è disponibile la pasta di mais senza glutine e tra le idee messe in atto anche gli  spaghetti di grano Kamut con alici fresche, capperi, pinoli e fnocchietto, alla maniera siciliana. Come secondo, inconsueti, ma ben rappresentati i bocconcini di ricciola all’uva moscato con purè di finocchi  e da provare il
filetto di rombo in sfoglia di melanzana con purè di sedano rapa. Dolci espressi che variano di volta in volta.

Nella lista dei vini, ci sono i grandi classici, si potrebbe osare di piĂą, vediamo con il tempo che saranno capaci di fare, visto che le idee non mancano. Antipasti 12-15 euro, primi piatti sui 12 euro, secondi sui 18 euro.

MAGNIFICENZA

VIA DELLA CATENA 12

PARCO DELLE CASCINE FIRENZE

info@magnificenza.it

www.magnificenza.it

tel 3666330581

2 comments

2 Comments so far

  1. [...] Magnificenza nuovo ristorante a Le Pavoniere di Firenze [...]

  2. My relatives always say that I am wasting my time here at web, but I know I am
    getting knowledge everyday by reading thes good articles.

Lascia un commento