Google+

La Finestra di Stefania

L'enogastrogiardiniera

Mar 16

Come e quando piantare la clematide o clematis, quel fiore che sembra una stella

In questi giorni qualcuno di voi certamente si sarà accorto di quei bellissimi fiori bianchi o rosa tenue che esplodono su pergole e muri, fiori che sembrano stelle e non sapete come si chiamano. Tranquilli sono le clematis o clematidi, e quella che vedete ora è la varietà sempreverde. La clematide decidua, comincia ora a muovere i primi passi vegetativi e sarà pronta a esplodere di colore in estate. E quali sono i trucchi e consigli per avere delle clematis belle?

Ma come sono belli questi rampicanti vero? Belli ma delicati, se piantati al momento giusto vi ricompenseranno. Il momento migliore per piantarle è alla fine dell’estate in modo che hanno tutto il tempo per attecchire durante l’inverno, ci sono di tanti colori, forme e varietà, davvero c’è l’imbarazzo della scelta, la “Principessa Diana texensis “ ha fiori di un bel rosa a forma di campana, con fioritura da luglio a ottobre.

Pronti per piantarla? Preparare il terreno rimuovendo tutte le  erbacce , radici e sassi della zona scelta, vi ricordo che è un rampicante, quindi sta bene al muro oppure a un palo di legno o di ferro del vostro pergolato. Scavare una buca profonda e larga , circa 2 volte la dimensione della zolla, di solito 30 cm di larghezza e profondità è corretto. Mettere un pò di “terriccio” sul fondo della buca,  posizionare la zolla della pianta,  coprire con la terra, aggiungendo alla terra d’origine una palata di terriccio concimato.

Ricordatevi che la clematis vuole i piedi all’ombra e la testa al sole, e i suoi rami sono  molto delicati!

2 comments

2 Comments so far

  1. Giuseppe maggio 18th, 2018 1:15 pm

    Mi piacerebbe avere da te un consiglio-
    Città Milano. Finestra esposta ad ovest con sole dalle h 14,00 circa al tramonto. Posto sul davanzale per una cassetta rettangolare di circa 100 x 20 cm. Altezza a piacere. Grata in ferro. Mi piacerebbe avere un rampicante, magari sempreverde, magari con i fiori nella bella stagione. Grazie

  2. Stefania Pianigiani maggio 20th, 2018 10:37 am

    Ciao Giuseppe, potresti mettere un gelsomino, insieme a una clematide, così hai la doppia fioritura, e il gelsomino rimane sempreverde.

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.