Google+

La Finestra di Stefania

L'enogastrogiardiniera

Giu 1

L’incanto dell’acanto

La pianta di acanto è un incanto in giardino perché è facile da coltivare e poco impegnativa, in più regala delle belle fioriture con le quali si possono fare delle composizioni floreali notevoli.

L’ acanto morbido (Acanthus mollis) è una pianta perenne che appartiene alla famiglia Acanthaceae . Originaria del bacino del Mediterraneo , ha ispirato artisti locali , tra cui gli scultori che hanno immortalato in cima alle colonne dei templi . Alla pianta, gli piacciono i terreni ben drenati e anche le rocce.

Il suo fogliame verde lucido può arrivare  a un metro in altezza che in larghezza, e si adatta bene a un clima caldo e secco e si pianta al sole o  a mezzombra. Piantare a una distanza di almeno 80 cm una pianta dall’altra per farle crescere meglio. Non vuole troppa acqua, è una pianta abbastanza rustica.

Sopravvive all’inverno, nel caso sia troppo rigido e le foglie vadano a seccare, basta tagliarle e a primavera tornerà come nuovo. Si può anche seminare.

1 comment

1 Comment so far

  1. […] regalando una bellissima fioritura. Le sue foglie verdi e frastagliate ricordano un po’ l’acanto, e se prende campo è un albero molto […]

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.