Google+

La Finestra di Stefania

L'enogastrogiardiniera

Archive for the 'Corsi da fare' Category

Silvia Ceriegi, le “Pillole di Blogging” e i corsi per bloggare bene

Blogging, cosa fare per avere visibilità con il blog

La Silvia, mi direbbe che sono ancora una “blogger” normale, ma questa è una questione tutta personale, ma se voi invece aspirate a diventare “Problogger” o “Semi Problogger” non vi resta che leggere il suo libro “Silvia Ceriegi, Pillole di Blogging“.

Pro e semi che? Ok quando ho letto questo passaggio del libro, sinceramente anche io ho fatto come voi, ponendomi il solito quesito, poi andando avanti con le pagine ho scoperto a cosa si riferiva Silvia.

“La finestra di Stefania” è nato il 9 aprile del 2009, ed allora non eravamo in tantissimi ad avere un blog. Chi mi legge da tempo, sa che qui sopra ci metto le mie passioni, giardinaggio, cibo e vino in primis, e a me il blog ha davvero cambiato la vita. Ma oggi, dove i blog sono tanti, emergere e farsi conoscere, non è semplice, ma Silvia, con questo piccolo manuale ha fatto centro: scritto semplicemente e senza tanti giri di parole, “Pillole di Blogging“, è la piccola guida per farvi capire come si scrive un post fatto bene, che l’importanza delle foto in un articolo è tanta, e che quando scrivete, siate sempre voi stessi. Da queste basi arriverete poi ad avere un blog di successo e volendo da passione, saprete trasformarlo in lavoro, frequentando anche  corsi specifici…

corsi di BloggingProjects, e BloggingAdvanced,

Corsi di che? Ma di “Blogging“, naturalmente…Ora vi spiego…

Si tratta di corsi per piccoli gruppi, finalizzati a conoscere maggiormente sé stessi, per mettere a punto il proprio personal branding e definire la propria strategia di blogging. I corsi sono rivolti a:

  • chi ha un blog e vuole migliorarsi
  • chi vuole aprire un blog
  • chi vuole promuovere attraverso un blog la propria attività imprenditoriale.
  • Oppure se sei già più avanti:

 

  • Sei un blogger? Viaggia Sponsorizzato – Milano 16 settembre 2016, seminario gratuito di due ore presso il FashionCamp –> qui tutte le info.
  • BloggingExperience – Viareggio 1/2 ottobre 2016 –> Per maggiori informazioni clicca qui; per riservare il tuo posto clicca qui.
  • Blogging Projects, per imparare a scrivere il tuo mediakit, scrivere le pagine “chi sono” e “contatti” e del blog, scrivere progetti da proporre per collaborare con aziende, scrivere progetti per viaggiare sponsorizzati, presentarti, scrivere e gestire email di contatto con aziende, agenzie di PR, enti del turismo, hotel ecc. per poter instaurare collaborazioni proficue e diventare un blogger professionista – Viareggio 22 ottobre 2016 –> Per maggiori informazioni clicca qui; per riservare il tuo posto con lo sconto speciale EARLY BIRD clicca qui.
  • Blogging Advanced, per imparare quali sono le opportunità di guadagno per un blogger (banner, blogpost, partecipazione ad eventi, affilizazioni ecc.), per proporti e rispondere a proposte di collaborazione per valutare le opportunità di collaborazione per stabilire il costo dei tuoi servizi – Viareggio 23 ottobre 2016 –> per riservare il tuo posto con lo sconto speciale EARLY BIRD clicca qui.

BP + BA: per partecipare ad entrambi i corsi BloggingProjects e BloggingAdvanced, clicca qui per un’offerta davvero imperdibile (SOLO PER I PRIMI 30 ISCRITTI!)

  • Personal Blogging: Personal Branding per blogger – Una giornata in settembre/ottobre (a breve la data esatta) –> a breve potrai riservare il tuo posto.
  • Fatti trovare: blogging e social media per piccole imprese – ON DEMAND
  • Per richieste ed informazioni, scrivere a silvia@trippando.it

 

No comments

Campo estivo per bambini al Museo, prima di tornare a scuola

campo estivo per bambini

Le vacanze sono finite, voi genitori state per tornare a lavoro, e il rientro a scuola dei vostri bambini è ancora lontano…Quindi cosa fargli fare, in questi giorni di fine estate? Avete mai pensato a un bel “campo estivo” al Museo?

Al Museo Archeologico del Chianti Senese di Castellina in Chianti (Siena), hanno pensato di far scoprire l’arte ai bambini con un campo estivo davvero divertente: il Campus al museo per bambini tra 6 e 12 anni. Il Campus si terrà dal 29 agosto al 2 settembre e dal 5 al 9 settembre e le attività si svolgeranno nella mattinata dalle ore 8.30 alle 13.30.

Due settimane dedicate alla scoperta e alla sperimentazione delle tecniche e del “saper fare” degli antichi popoli del Mediterraneo, fra arti e artigianato: verranno fatti  laboratori pratici, escursioni, giochi e letture animate. Parole d’ordine: sperimentazione e interattività!

campo estivo per bambini prima di tornare a scuola

Tra le attività, ‘Gli abilissimi orefici etruschi’, ‘Punzoni, lamine e bulini: il mestiere del metallurgo’, ‘L’atelier del ceramista’, ‘In scena con le maschere del teatro antico’… Ogni laboratorio prevede la realizzazione di uno o più oggetti da parte dei ragazzi.

Costi e riduzioni:

È possibile iscriversi all’intero campus o a singole giornate

Giornata singola: 30 euro;

1 settimana: 100 euro; 2 settimane: 180 euro

2°  Fratello/sorella – 1 settimana: 90 euro; 2 settimane: 160 euro

Sconto del 10% per soci coop che presentano la tessera socio.

PRENOTAZIONE OBBLIGATORIA   entro il mercoledì che precede l’inizio del modulo settimanale (24 agosto per la prima settimana, 31 agosto per la seconda.

Campi estivi a Castellina in Chianti

Per informazioni e prenotazioni

Museo Archeologico del Chianti Senese
Piazza del Comune 17/18
53011 Castellina in Chianti (SI)
Tel: 0577/742090 Fax: 0577/741388
Mail: info@museoarcheologicochianti.it
www.museoarcheologicochianti.it

No comments

Cosa ti sei messo in testa? La EatArt di Rakele Tondini

dalla Eat Art ai cappelli, mostre a Firenze

Il destino fa incontrare le persone per un motivo preciso! Sempre! A me ha fatto conoscere Rakele Tondini a una cena ispirata ai suoi quadri e da li ne sono successe di cose: ha disegnato la copertina per Appetiti Estremi scritto da me e Sabrina Somigli, ha creato il logo per Vermouth l’Evento, e tante altre piccole cose. Dalle sue manine minute escono preziosi pezzi pregiati per stilisti di fama mondiale, ma non si accontenta, perchè la sua passione è creare cose con il tessuto, che siano cappelli o pupazzi per bambini non importa, basta creare, inoltre è una preparatissima storica del costume.

Quindi non perdetevi i due prossimi appuntamenti suoi a Firenze, quello con la mostra “EatArt” e il corso per decorare cappelli di paglia “Cosa ti sei messo in testa”.

E tenetela d’occhio, perché a breve a in serbo altre grandi sorprese…stay tuned!

il miglior Gin Bar d'Italia è a Firenze

Il Ristorante Gin Bar I Cinque Sensi, si quello dove abbiamo fatto il primo evento sul Vermouth, presenta EatArt di Rakele Tondini, ovvero illustrazioni e stoffe tra città e gusto.
Dal 29 giugno avrete la possibilità di vedere queste opere all’interno del Gin bar, mentre vi prendete un aperitivo creato da Fabio Antonini oppure mentre fate una pausa pranzo diversa. la mostra durerà una ventina di giorni, quindi non lasciatevela scappare.

Ristorante Gin Bar I Cinque Sensi

Via Pier Capponi 3/Ar
Firenze

Tel 055 5000315

mostra di cappelli

Cosa ti sei messo in Testa”: è il workshop di decorazione di cappelli in paglia originali anni ’60 con Rakele Tondini, che si tiene sabato 2 luglio a Firenze, presso l’Atelier degli Artigianelli, in via dei Serragli 104.

I partecipanti potranno scegliere un modello di cappello in paglia originale anni ’60 per decorarlo con applicazioni varie, tra passamanerie, bottoni, colori.
Il laboratorio sarà accompagnato da una presentazione sulle origini e sulle trasformazioni storiche di questo accessorio.


Costo € 70 comprensivo di materiali e tessera dell’associazione (€ 60 per i possessori della tessera), il pagamento della quotà dovrà essere effettuato il giorno dell’evento.

Durata tre ore.

NUMERO PARTECIPANTI:
massimo 15
minimo 10

DURATA CORSO:
3 ore totali

INFO E PRENOTAZIONI:
staff@osservatoriomestieridarte.it
055 5384469

No comments

Corso di Pasticceria con Iginio Massari a Pistoia

Corso di pasticceria con Iginio Massari

Se la tua passione sono i dolci e l’alta pasticceria, hai fatto bingo, perché stanno per arrivare dei corsi di pasticceria di alto livello in tutta Italia, guidati dal famoso pasticcere Iginio Massari e altri grandi nomi della pasticceria italiana.

Chi sono i magnifici protagonisti del Team Massari?

Iginio Massari della Pasticceria Veneto a Brescia è tra i padri della moderna pasticceria italiana.

Diego Crosara – Nasce nel regno del tessile, a Valdagno in provincia di Vicenza. Nel 2016 vince la Coppa del Mondo della Gelateria, come team manager della squadra Italiana.

Francesco Boccia – Figlio d’arte, con nonno e padre pasticceri, Francesco Boccia ben presto intraprende la lunga e impegnativa strada della pasticceria.

Fabrizio Donatone – Giovane promessa della pasticceria romana, con una passione infinita per il mondo del dolce.

Emmanuele Forcone – É il più giovane maestro dell’Accademia Maestri Pasticceri italiani e a soli 30 anni è già tre volte campione italiano di pasticceria.

 

corso di pasticceria a Pistoia con Agrimontana

Per gli amici della Toscana, segnalo il corso di tecnica ed evoluzione dei dolci con confetture da forno con il maestro dei maestri: IGINIO MASSARI. Appuntamento quindi  giovedì 23 GIUGNO a Pistoia.  Iginio Massari si dedicherà a un focus sull’uso delle confetture extra e passate nei prodotti da forno di pasticceria: verranno date indicazioni sulle temperature da utilizzare, la ricettazioni di impasti e il Maestro sarà disponibile a rispondere a tutte le domande dei corsisti.

I posti molto limitati.
Info e prenotazioni: 0171.261157

confetture-per-dolci-agrimontana.jpg

Cosa è il “Team Massari”? Il #TeamMassari è formato da squadra di altissimo livello: Diego Crosara, campione del mondo di gelateria nel 2012 e 2016, e il trio composto da Fabrizio Donatone, Emmanuele Forcone e Francesco Boccia, medaglie d’oro della prestigiosa Coupé du Monde de la Patisserie 2015, a Lione. 

Dopo un percorso durato 5 anni, con loro inizia in tutta Italia un tour firmato Agrimontana, azienda leader nel settore dei prodotti canditi e delle confetture, per diffondere la professionalità e l’innovazione nel mondo del dolce, nel rispetto della tradizione italiana, attraverso corsi e dimostrazioni  a numero chiuso, rivolti a un pubblico competente e appassionato.

Ecco tutti gli altri corsi del Team Massari in giro per l’Italia:

20/06 – Diego Crosara- I dolci vegani presso Hangar 78 c/o Silikomart a Pianiga (Ve)

23/06 – Iginio Massari- Mousse al cioccolato e torte presso DMP di Pistoia

28/06 – Fabrizio Donatone- Le prime colazioni presso Antico Convento dei Cappuccini- Ragusa Ibla

Settembre

6-7/09 – Francesco Boccia- Pasticceria mignon al cioccolato presso Multiservice di Ferrara

12-13/09 – Fabrizio Donatone – Prodotti da forno al cioccolato e da prima colazione (CastAlimenti, Brescia)

19-20/09 – Francesco Boccia- Pasticceria mignon al cioccolato (da definire)

26-27/09 – Fabrizio Donatone- I panettoni presso Bogana Group a Cherasco (Cn)

26-27/09 – Emmanuele Forcone- Monoporzioni presso Dimarno Group di Altamura (Ba)

Ottobre

03/10 – Iginio Massari – Torte presso Dimarno Group a Altamura (Ba)

3-4/10 – Fabrizio Donatone – Pasticceria Mignon d’Autore presso A Tavola con lo chef a Roma

10/10 – Iginio Massari – Pasticceria mignon – Casa Massena,Torino

17-18/10 – Fabrizio Donatone – I panettoni (da definire)

26-27/10 – Emmanuele Forcone – Il Natale di cioccolato presso la Domori Academy di Torino

Novembre

2/11 – Francesco Boccia- Il mondo del cioccolato corso base presso Selmi a Santa Vittoria d’Alba (Cn)

10-11/11 – Emmanuele Forcone- Il Natale di cioccolato presso A Tavola con lo chef a Roma

14-15/11 – Francesco Boccia- Pralineria e tavolette d’eccezione – corso mani in pasta (Selmi, Santa Vittoria d’Alba – Cuneo)

No comments

Corso di cucina peruviana e tailandese a Firenze

giugno 03rd, 2016 | Category: Cibo Chef e Cuochi,Corsi da fare

corso di cucina tailandese e peruviana a Firenze

Hai imparato a impastare, a tirare la sfoglia, a fare risotti come Dio comanda, ma un corso di cucina etnica lo hai mai provato? Segnalo volentieri il corso di cucina tailandese e quello di cucina peruviana fatto da un paio di care amiche, Chiara Brandi e Gaia Murarolli.

Sono un paio di corsi particolari per due motivi: Chiara Brandi, ha creduto in se stessa, mollato un posto di lavoro sicuro, per inseguire il sogno della cucina. Attraverso il suo blog “Forchettinagiramondo” e creando eventi legati al cibo, è la dimostrazione che ognuno di noi può realizzare un sogno, mentre Gaia Murarolli si dedica nel blog Ginger Gluten Free a ricette senza glutine e a tutto quello che ruota intorno alla celiachia e alla psicologia, e insieme hanno dato vita a “Cucina Giramondo Senza Glutine” per insegnare a tutti una cucina sana e fuori dai confini.

Corso di cucina tailandese: due serate all’insegna dei sapori della Tailandia il 6 Giugno e 20 Giugno.
Nel piacevole cortile di Quinoa a Firenze, Gaia e Chiara, vi spiegherannoo come realizzarea alcuni dei piatti più tipici e rappresentativi di questo paese. Scoprirete come si preparano e quali sono i segreti di questa colorata e profumata cucina orientale.
Seguirà cena servita, dove portrete assaggiare gli stessi piatti ma comodamente seduti a tavola.

come si preparano i pat thai Imparerete a fare anche i pat thai, che sono dei da tagliolini di riso saltati in padella con uova, salsa di pesce, succo di tamarindo, peperoncino, germogli di soia, gamberetti o pollo, guarniti con arachidi sbriciolate ed una fetta di lime.
La serata inizia alle 19:00 con una dimostrazione live dei piatti che saranno serviti nella cena. Inizio cena intorno alle ore 20:00.
Tutto il menù sarà naturalmente senza glutine.

ricette della cucina peruvianaCorso di cucina peruviana: due serate all’insegna dei sapori del Perù, lunedì 13 Giugno e lunedì 27 Giugno.
Come realizzare alcuni dei piatti più tipici e rappresentativi di questo paese? Lo scoprirete preparandoli ecapirete  quali sono i segreti di questa colorata e saporita cucina sud americana.
Seguirà cena servita, dove portrete assaggiare gli stessi piatti ma comodamente seduti a tavola.
La serata inizia alle 19:00 con una dimostrazione live dei piatti che saranno serviti nella cena. Inizio cena intorno alle ore 20:00.
Tutto il menù sarà naturalmente senza glutine.

Per info e prenotazioni:

giramondosenzaglutine@gmail.com

Ristorante Quinoa, dove mangiare tutto senza glutine!

Vicolo di Santa Maria Maggiore, 1

Firenze

Tel 055290876

No comments

Concorso per il miglior Packaging

marzo 14th, 2016 | Category: Corsi da fare

idee di Packaging Sei un creativo, un designer, oppure una persona dalle mani di fata che gli piace abbigliare bottiglie? Allora non devi perderti questo concorso l’ International Packaging Competition

Sono state prorogate fino al 18 marzo le iscrizioni alla 20ª edizione del concorso di Veronafiere e Vinitaly per i migliori abbigliaggi di vini, distillati, liquori e olii extravergine.

11 le categorie di prodotti in gara per aggiudicarsi l’Etichetta d’oro, d’argento e di bronzo, il Premio speciale Etichetta dell’anno e Immagine coordinata. La giuria, composta da designer, enologi, giornalisti esperti del settore packaging e art director, ha il compito di valutare elementi quali bottiglia, chiusura, capsula, etichetta, controetichetta, collarino, pendaglio e sigilli. E, nell’ottica di incentivare innovazione ed eccellenza, non sempre tutti i premi vengono assegnati ogni anno.

Il regolamento dell’International Packaging Competition si conferma rigoroso. Sono ammesse le confezioni di aziende produttrici di qualsiasi Paese, purché abbiano imbottigliato il prodotto nella confezione presentata al concorso e che, quindi, siano indicate come tali in etichetta. Il tetto minimo è di almeno 1.000 bottiglie prodotte per ciascun campione iscritto.

► Link per ulteriori informazioni e iscrizioni al concorso.

No comments

Master in cultura dell’alimentazione

gennaio 27th, 2016 | Category: Corsi da fare

Ricetta zuppa di quaglieSe il tuo pallino è l’alimentazione, non perderti questo Master di I livello in “Cultura dell’alimentazione e delle tradizioni enogastronomiche”, bandito dall’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”, in convenzione con BAICR.

Un Master appassionante che affronta il tema del cibo a  360 gradi
attraverso un approccio multidisciplinare: antropologico-culturale,
nutrizionale, economico, della comunicazione e marketing.

E’ rivolto a coloro che operano nei settori pubblici e privati
interessati alla tutela e alla valorizzazione, nonché alla promozione
e allo sviluppo dell’industria alimentare, del turismo culturale ed
enogastronomico e che intendono acquisire o perfezionare conoscenze teoriche, metodologiche e pratiche.

Un impulso alla propria carriera lavorativa attraverso l’elaborazione
di un project work da realizzare all’interno della propria
azienda/ente o per intraprendere nuovi percorsi lavorativi

Modalità di frequenza “blended” (codice PTW)

–    5 incontri in presenza a Roma nel fine-settimana a cadenza mensile

–    studio a distanza di moduli didattici erogati on line con test valutativi

–    project work finale

Scadenza iscrizioni prorogta al 15 febbraio 2016

Inizio lezioni: aprile 2016
INFO:

Segreteria organizzativa Master in Cultura dell’alimentazione e delle
tradizioni enogastronomiche

Via delle Coppelle, 35 Roma

Tel. 0668891410-1

culturalimentare@baicr.it

www.baicr.it

https://www.facebook.com/pages/Master-Cultura-dellAlimentazione-e-delle-Tradizioni-Enogastronomiche/434646036620339?ref=hl

No comments

Sfida la fame, ci venerdiamo in cucina!! Corsi di cucina senza glutine e di cucina sostenibile

sfidare la fame cosìIl venerdì a Firenze non sarà più come prima! Ci pensano due blogger speciali Chiara Brandi e Gaia Murarolli, che al Mercato Centrale si cimenteranno con dei corsi di cucina diversi! Un corso di cucina senza glutine e uno di cucina sostenibile. La buona cucina sposa la lotta alla fame nel mondo. Si comincia il 9
ottobre a Firenze, alla Scuola di Cucina Lorenzo de’ Medici all’interno del Mercato Centrale (in piazza del Mercato Centrale), in sostegno del lavoro di lotta alla povertà realizzato da Oxfam Italia.

Saranno otto lezioni a numero limitato che, ogni venerdì dalle 19:00 alle 22:00, guideranno gli appassionati di gastronomia alla scoperta della cucina dal mondo e di piatti e specialità senza
glutine. I corsi saranno guidati da una cara amica, Chiara Brandi autrice del blog Forchettina
Giramondo, insieme a Gaia Murarolli autrice del blog Ginger Gluten Free e sosterranno i progetti di lotta alla povertà legati alla campagna di Oxfam Italia #sfidolafame. L’operazione è promossa
dall’associazione umanitaria per sensibilizzare l’opinione pubblica, le aziende e le istituzionisull’ingiustizia della fame nel mondo e coinvolge, in prima persona, i cittadini nell’adozione di stili divita, produzione e consumo più equi e sostenibili.

4 APPUNTAMENTI SENZA GLUTINE
• 9 Ottobre – Pane e pizza
Treccia di pane con farina di grano saraceno e semi
Pizza classica con farina di mais o riso
Carciofini di pane
• 16 Ottobre – Focacce, schiacciate e snack
Focaccia di grano saraceno con pancetta e basilico
Schiacciata con patate e rosmarino
Grissini e taralli con farina di riso pomodori secchi e olive
• 6 Novembre – Dolci e frolle
Brownies fondenti piccanti con pistacchi
Mini bombe con crema al ginger
Improvvisazioni di frolla
• 13 Novembre – Gnocchi e pasta fresca
Gnocchi di patate
Maltagliati o ravioli

4 APPUNTAMENTI CUCINA CONSAPEVOLE e GIRAMONDO
• 23 Ottobre – Quinoa dall’antipasto al dolce
Tortino di quinoa e guacamole (Messico)
Zuppetta di cavolo nero e quinoa (Toscana)
Chocolate Chips di quinoa (America)
• 30 Ottobre – Vino nel piatto e nel bicchiere
Risotto al chianti e pecorino toscano (Toscana)
Maiale arrosto con bacon e gravy di vino rosso (Inghilterra)
Bread Pudding alle pere e vin santo (USA)
• 20 Novembre – Cioccolato e Caffè tra dolce e salato
Gnocchi al cacao (Italia)
Mole poblano (Messico)
Clafoutis al caffè (Francia)
• 27 Novembre – Menù di Cous-Cous
Coppette alla frutta secca (Medio oriente)
Polpettine di cous cous speziato (Medio oriente)
Torta cous cous e mandarino (Medio oriente)

Per info e prenotazioni: giramondosenzaglutine@gmail.com
Il costo dei corsi sarà di 35€ per la lezione singola, mentre sono previsti sconti per pacchetti di più lezioni. Il pagamento dell’iscrizioni dovrà essere effettuata in anticipo e direttamente sulla pagina Oxfam: http://www.oxfamitalia.org/evento/cucina-giramondo?sp_events=cucina-giramondo

No comments

Pagina successiva »