Google+

La Finestra di Stefania

L'enogastrogiardiniera

Siena a passo di flamenco

corso di flamenco a SienaIl Cavaliere Errante a Siena, rappresenta per me tanti ricordi spartiti con una pizza, e sono contenta che facciano tante cose nuove come questo spettacolo di flamenco.

Domenica 10 gennaio, a patrire dalle 18.30, ci sarà un aperitivo e a seguire l’esibizione di Compartir Flamenco, dove ci saranno

al baile: Rossano Tosi e Francesca Stocchi
al cante: Ana Rita Rosarillo
alla chitarra: Sergio Varcasia

Il costo della serata è di 10 euro.

Per informazioni e prenotazioni

Il Cavaliere Errante

Piazza Provenzano

Siena

Tel 0577 280403

No comments

La Pieve di Sant’Appiano

Oggi è domenica e vi voglio parlare di una chiesa molto particolare poco lontano da casa mia, la Pieve  di Sant’Appiano nel comune di Barberino Val d’Elsa (Firenze), ma vicinissima a Poggibonsi (Siena).

Ho sempre sentito parlare di questa chiesa da una signora olandese, che conosco da tanti anni, e che oltre ad essere appassionata di arte, mi dice sempre che in estate a Sant’Appiano, fanno dei bellissimi concerti di musica classica.

La chiesa anche se rimaneggiata più volte è molto bella e di origine romanica, e vi si accede o dal chiostro oppure dalla scalinata in pietra che come per magia vi catapulta in un prato dominato da colonne e cipressi antichi.

Questo Appiano che è genovese, ne ha fatta di strada, arrivando fino alla Valdelsa, e l’ha canonizzata. Sulla sua storia non vi svelo di più, vi lascio leggerla quando arriverete alla Pieve.

No comments

Idee di Capodanno dell’ultimo minuto se siete ancora indecisi su cosa fare e dove andare

dicembre 29th, 2014 | Category: Cosa fare e dove andare a,Cosa fare in città

spettacolo-di-alessandro-riccio

Vi scrivo un last minute con alcune idee carine di Capodanno, se siete tra la grande mole di indecisi che ancora no sanno cosa fare il 31 dicembre.

Siete mai andati a teatro? Al Teatro Everest del Galluzzo (Firenze) sono rimasti ancora dei posti per le sere del 30 e 31 dicembre dello spettacolo di Alessandro Riccio. Più meglio di te, replica anche il 2-3-4 gennaio.

Babbo Natale e la Befana.

Quante volte ci siamo chiesti: “ma sono marito e moglie? Si vogliono bene? Chi è il più bravo fra i due…?”

Qua viene svelato tutto quello che ha sempre attanagliato la nostra curiosità.

Uno spettacolo leggero e giocoso nel quale Alessandro Riccio, Gaia Nanni e Lorenzo Baglioni danno vita a tre personaggi delicati e divertentissimi.  Per prenotare 366/39.59.681 – sperandio@tedavi98.it

capodanno-a-siena

E Siena il 31 dicembre si trasforma con grandi eventi per la città dalle ore 18.
Punto spettacolo per bambini: “impariamo l’arte circense” nel centro storico
Alle ore 21
Parate di artisti di strada con punti di partenza da Ponte di Romana, Piazza Matteotti, Piazza Postierla (Quattro Cantoni).
Lungo i percorsi delle parate saranno allestiti punti di “street food”, a cura dei pubblici esercizi aderenti
Prima e dopo la mezzanotte
“Punti spettacolo” in via Stalloreggi, Piazza Matteotti, Piazza San Giorgio e Vicolo Beato Pier Pettinaio
In Piazza del Campo
Dalle ore 21 canti popolari interpretati dal tenore Altero Mensi.
A seguire le esibizioni di ballo affidate alle realtà senesi come la scuola di tango argentino Oblivion Tango, il Centro Danza ‘Francesca Selva e la scuola di flamenco AndaluSiena con Isabella Parrini.
Dopo, l’animazione latina a cura di Luisito el Cubanito ed i ritmi hip hop di Exo e Surfa.
Alle 23.30 spazio alla cover band Mischion Impossible che accompagnerà la Piazza fino all’arrivo del nuovo anno, con gli ’80 Febbre che a seguire daranno vita alla discoteca a cielo aperto nelle prime ore del 2015.

Tutti gli intrattenimenti ad ingresso libero.

 

 

 

Fuochi-artificiali

A Pisa non perdetevi i fuochi artificiali piro-musicali di mezzanotte  sull’Arno e poi Il cuore della festa sarà il ponte di Mezzo e le due piazze che vi si affacciano, piazza Garibaldi e piazza XX settembre. In entrambe le piazze verranno montati due palchi con alle spalle due maxi schermi che permetteranno di vedere gli spettacoli su parte dei quattro lungarni.

 

No comments

Wine in Siena: ecco cosa fare di giovedì sera in città

 

wine-in-siena-cosa-fare-il-giovedì-sera

Il giovedì c’è la Siena golosa che va al Girogustando, c’è la Siena artistica che va al Museo Civico per Sette note in Sette Notti, e c’è la Siena giovane che va al Caffè del Corso a degustare vino. Wine in Siena è un nuovo evento organizzato dai ragazzi di Ohmywine, un sito dedicato al vino e alla gastronomia, gestito da un gruppo di giovani appassioanti, tra cui Camilla Bello e Andrea Matteini.

Giovedì 13 novembre, ci sarà una serata diversa, per far vivere la città, e far conoscere vini buoni: dalle 19.00 fino a tarda notte al primo piano del Caffè del Corso partirà una degustazione di vini adatti a tutte le occasioni.
Vedrete come il mondo del vino può essere alla portata di tutti!!

Saranno presenti:
San Polo – Montalcino
Poggio Stella di Montepulciano 
Bacio della Luna con il suo Prosecco 
Vino Quotidiano (Il vino è cultura)
e direttamente da Modena
CANTINA PALTRINIERI e Gavioli con i loro Lambruschi di Sorbara!

Durante la serata ci sarà non solo un bel BUFFET ma anche due incredibile WINE COCKTAIL mixati dal grande Emilio! Non mancherà neanche l’occasione di far due salti con la musica del Caffè del Corso!

Vi aspetteranno anche un NEGRONI e un MOJITO molto particolari…se siete curiosi, non vi resta che andare a trovare Camilla e Andrea!

Prezzo della serata 12€

Per info e prevendite https://www.facebook.com/events/1553249181573902/

Oppure telefonate a Camilla 3288396065 oppure a Andrea 3939503874

 

No comments

Sette note avvolgono Siena per sette notti di magia

programma-Natale-Siena

Siccome lo scorso anno i senesi si sono trovati bene ad andare al Santa Maria della Scala, per sette giovedi’ di seguito ad ascoltare musica, bere vino buono e mangiare prodotti tipici, quest’anno si ritenta il fortunato connubio,  fortemente voluto e sostenuto da Sonia Pallai, cambiando però luogo, spostando “Sette note in sette notti” al Museo Civico in piazza del Campo.

A partire dal 6 novembre, tutti i giovedì fino al 18 dicembre con un programma ogni volta diverso, ci sarà un racconto a puntate del Museo Civico, ideato e narrato direttamente dalle storiche dell’arte del Museo, Veronica Randon e Paola Gepponi, che da anni si occupano del patrimonio storico artistico comunale.

In programma per giovedì prossimo con inizio alle ore 21,15 la visita monografica alla Sala del Mappamondo dal titolo “Simone Martini e la Maestà dei Nove”. Un racconto sulla figura della Madonna in una delle opere più importanti della civiltà senese che si sviluppa e si materializza nei secoli.

A seguire una pausa di gusto con l’assaggio di Chianti Colli Senesi (Docg) a cura di Enoteca Italiana che attraverso le Docg e le Doc delle Terre di Siena, ogni volta diverse, ci guiderà alla scoperta del nostro patrimonio legato al mondo del vino. A conclusione, dalle 22,15 alle 23, musica con la Fondazione Siena Jazz che proporrà al pubblico un intrattenimento dedicato a Chet Baker (1929-1988), trombettista e cantante statunitense che seppe elaborare un suo originale lirismo derivato dal Cool Jazz. Interpreti della serata: Alessandro Giacher (pianoforte), Tommaso Jacoviello (tromba) e Francesco Lo Savio (contrabbasso).

Costo del biglietto € 6 e, nel caso di acquisto contemporaneo di altri due ingressi successivi, € 4,50. Ridotto per studenti € 4,50. E’  gradita la prenotazione  tramite mail da inviare a museocivico@comune.siena.itInfo: Ufficio Cultura  Tel. 0577 292223 – 292226

 

1 comment

A Fonterutoli arriva l’enojazz con Matteo Addabbo Organ Trio

Giornate incredibilmente piene a lavoro e “l’agostite” nelle ossa, (quella sensazione che ti fa credee di essere in ferie, anche se è agosto 😉 ), mi hanno fato rallentare di pubblicare i post, ma quando mi è arrivata questa bella serata jazz promossa dall’amica Elena, ho detto Stefy, svegliati e ricomincia a scrivere per i tuoi lettori.

Così venerdì prossimo, il 29 di agosto, nel Chianti, si svolge l’enojazz in cantina a Fonterutoli.

Visita della Cantina, Cena a Tema, Concerto di “Matteo Addabbo Organ Trio”

Programma:
Ore 18,30: Visita della Cantina di Fonterutoli
Ore 20,00: Cena a Tema presso Osteria di Fonterutoli
Ore 21,30: Concerto di “Matteo Addabbo Organ Trio”
nella Terrazza dell’Osteria (Ingresso Libero)

Osteria di Fonterutoli – Loc.Fonterutoli – Castellina in Chianti (SI) – GPS: 43.43527 N 11.30723 E

Info e Prenotazioni: +39 0577 741125 – +39 0577 741385

osteria@fonterutoli.it – e.stefanelli@mazzei.it

Cena su prenotazione con visita gratuita della cantina

Ingresso libero per il concerto a partire dalle ore 21

 

No comments

Sette note in sette notti al Santa Maria della Scala: che la musica prenda forma

serate musicali al santa maria della scala

 Siena, appena archiviati i numeri e il successo del Trekking Urbano, si prepara ad affrontare questa nuova manifestazione legata alla musica e all’enogastronomia.

“SETTE NOTE IN SETTE NOTTI” PER OMAGGIARE ALTRETTANTE PRODUZIONI AGROALIMENTARI DI ECCELLENZA DEL TERRITORIO SENESE

Il numero sette è l’elemento ricorrente e caratterizzante il programma di incontri tra musica, arte ed enogastronomia promossi dal Comune di Siena e dal Santa Maria della Scala, dal 7 novembre al 19 dicembre prossimi, con inizio alle ore 21.

“Sette note in sette notti”, grazie alla collaborazione con Enoteca italiana, Fondazione Qualivita, Fondazione Siena Jazz e Istituto superiore Rinaldo Franci, vuole celebrare le cinque Docg vitivinicole e i due prodotti tipici del territorio senese, ricciarelli e panforte, recentemente riconosciuti Igp, in un connubio tra evocazioni e aneddoti sulle vicende dell’ospedale e dei suoi locali, e performance strumentali e canore curate da due delle più importanti realtà musicali cittadine.

Gli appuntamenti della rassegna alternano, infatti,  momenti di approfondimento storico con i “Racconti dal Museo”, su temi ogni volta diversi, e la convivialità delle “Pause del gusto”, nelle quali saranno proposte le degustazioni delle produzioni di eccellenza, e le esibizioni di “7 note in musica”, che chiuderanno le serate>>.

Al primo appuntamento, in agenda per giovedì 7 novembre, dopo la narrazione “Gli ambasciatori raccontano l’Ospedale”, sarà protagonista la Docg Chianti Colli senesi, che accompagnerà l’esibizione del Jazz Bond Quartet di Tobia Bondesan (sax tenore), Giovanni Ghizzani (tastiere), Michele Bondesan (contrabbasso) e Dario Pagani (batteria).

Il prezzo per l’ingresso è di 6 euro e non prevede alcuna maggiorazione rispetto alla tariffa ordinaria del complesso museale; sono previste, inoltre, delle riduzioni a 4,50 euro per acquisti, in contemporanea, di biglietti per tre o più serate. E’ consigliata la prenotazione ai numeri telefonici 0577 534511-534504/05/07, o tramite e-mail all’indirizzo infoscala@comune.siena.it, perché, nel caso di esaurimento dei posti a disposizione, ne sarà tenuto in considerazione l’ordine.

Per ulteriori informazioni, oltre ai riferimenti già richiamati, contattare gli uffici dell’assessorato al Turismo allo 0577 292128/78, o scrivere a turismo@comune.siena.it.

No comments

Metti 4 foodblogger per un concerto, la musica è trasformata in sapore per Siena and Stars

Metti una sera d’estate, e la città in fremito per il concerto dei BUENA VISTA SOCIAL CLUB, metti quattro famose foodblogger che accompagnano la “cena cubana” in quattro ristoranti di Siena, metti il CATTIVO TEMPO…che fa saltare il concerto, ma non la cucina!

Da un idea di Luca Pelosi subito condivisa da Patrizia Malomo ( la Patty di ANDANTE CON GUSTO) è partito il NUMERO ZERO di questo nuovo format di unire una foodblogger ad un ristorante, prima dei concerti del cartellone di Siena and Stars in Piazza Duomo. Idea brillante sposata e promossa in pieno da Luisella Bartali di Confcommercio Siena.

E così sfidando il tempaccio io e Luisella, abbiamo testato i ristoranti e alcuni piatti dedicati alla serata cubana divertendoci in sacco.

All’Osteria di Castelvecchio era ospite Marina della Pasqua La Tarte Maison da Rimini

Ravioli di ricotta al profumo di tabacco in salsa di rana pescatrice è stato il piatto di punta per ricordare l’isola cubana.

Al RISTORANTE LA FINESTRA in Piazza del Mercato c’era  Sandra Pilacchi di Indovina chi viene a cena da Firenze

In menu chips di platano con salsa di avogado e moros y cristianos in crema con salsa di peperoni rossi

RISTORANTE IL BIONDO e LUCIA ARLANDINI – TI CUCINO COSì daAlessandria con Gamberoni al Brandy al profumo di bosco

RISTORANTE GUIDO e Giulia Nekorkina di Rossa di Sera dalla Russia con amore per Roma!

Insalata cubana e  uno strepitoso risotto gamberoni e zucca gialla al profumo di lime sfumato al RUM del Caribe.

L’occasione è stata davvero unica, perchè avere in città quattro famose foodblogger e conoscerle di persona non capita tutti i giorni. Ma non è finita quì! per tutte le serate di Siena and Stars, quattro ristoranti proporranno una cena in tema con la serata con altrettante fodblogger. MA QUESTO DICIAMO CHE è UN “NUMERO PILOTA”…chissà cosa succedera in inverno 😉 State in campana!!

VENERDì 26 LUGLIO IN OCCASIONE DEL CONCERTO DI LUDOVICO EINAUDI ci sarannoa alle 19.00 quattro foodblogger in quattro ristoranti senesi per la cena a tema musicale.

RISTORANTE LE LOGGE incontra AGNESE MALATESTI • LA BANDA DEI BROCCOLI
Via del Porrione, 33 – Per prenotazioni: Tel. 0577 48 01 3

RISTORANTE CORNER incontra ANNA MARIA PELLEGRINO • LA CUCINA DI QB
Vicolo degli Umiliati, 1 – Per prenotazioni: Tel. 0577 46 92 1

OSTERIA BOCCON DEL PRETE incontra AURELIA BARTOLETTI • PROFUMI IN CUCINA
Via di San Pietro, 17 – Per prenotazioni: Tel. 0577 28 03 88

LA COMPAGNIA DEI VINATTIERI incontra SONIA MONAGHEDDU • OGGI PANE E SALAME
Via delle Terme, 79 – Per prenotazioni: Tel. 0577 23 65 68

 

 

4 comments

Pagina successiva »