Google+

La Finestra di Stefania

L'enogastrogiardiniera
Archive for Aprile 25th, 2010

Azzurro Plumbago!

Si intitola proprio cos√¨ Azzurro Plumbago, un argomento del nuovo libro di Paolo Pejrone “La Pazienza del Giardiniere“.

Il plumbago, una cascata di fiori, che ti rapisce,¬†sia per la¬† forma dei fiori, ma soprattutto per il colore, un AZZURRO cielo, che ti conquista! Ricordo che il plumbago √® anche bianco, infatti troviamo la variet√† “Alba”.

E’ una delle specie¬† con la fioritura pi√Ļ duratura, e i fiori spuntano all’apice delle nuove vegetazioni.¬† Sempreverde, in vaso la pianta pu√≤ raggiungere i due mt di altezza, ma se piantato in terra, questo rampicante pu√≤ arrivare fino a sei metri.

Fiorisce tra giugno ed ottobre,¬† in pieno sole, meglio se riparato dal vento. Se √® in vaso in inverno, riponete la pianta in un luogo¬† luminoso, se √® all’aperto, avete l’accortezza di ripararla ben bene con diversi strati di tessuto non tessuto, e ricordatevi di coprire bene anche la base.

Quando i fiori sono appassiti, ricordatevi di tagliarli con le forbici. Alla fine di febbraio, potare i getti a metà, in modo di far crescere i nuovi rami, dove apparirà la fioritura.

Il¬†plumbago si pu√≤ allevare ad alberello, a piramide, far ricadere dai vasi, ma la forma che pi√Ļ gli dona √® la spalliera: una parete rampicante azzurra o bianca fa sempre un certo effetto!

Leggi anche il post

Gazebo, Pergole, Bersò e Convivium

Come fissare un rampicante alla parete

2 comments