Google+

La Finestra di Stefania

L'enogastrogiardiniera

Archive for Agosto, 2010

Fiorello & Filippo La Mantia: due siciliani al Majestic

Fiorello spopola in questi giorni  in televisione con una nuova pubblicità di una nota compagnia telefonica, ma quello che mi colpisce quando la vedo, non è lui, ma ciò che lo contorna….Poi mi dico, no non può essere! Mi sbaglio! Cambio canale, solita pubblicità e allora guardo più attentamente ed è l’illuminazione!

Io in quel ristorante ci sono già stata! Con delle amiche siamo partite appositamente da Firenze, una domenica di fine novembre per andare a fare il BRUNCH a Roma! Subito tornano alla mente i profumi della Sicilia: l’insalata di finocchi e arance, la cassata, il pesto di pomodoro, la crema di pistacchio….è sempre bello rivedere i posti dove sono stata bene…

Ps: la nuova pubblicità, quella fuori, è davanti al ristorante in Via Veneto!

No comments

Dalla & De Gregori, le immagini di Siena

Agosto 30th, 2010 | Category: Concerti Musical & Teatri

Un secondo Banana Republic: tre generazioni hanno intonato i pezzi storici, con  i due miti della canzone italiana, lasciandosi trasportare in un crescendo di emozioni, complice una Piazza del Campo baciata dalla luna.

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=c5QG4cgtaQk[/youtube]

1 comment

La Festa a Radda e…..

Agosto 27th, 2010 | Category: Idea Weekend e Gita fuoriporta

Stasera a Siena in Piazza del Campo,  alle 21.30, c’è il grande concerto di LUCIO DALLA & FRANCESCO DE GREGORI: sia il concerto che i parcheggi in città sono gratuiti.

Stasera comincia anche la “Festa del Perdono” a Radda in Chianti: è sempre stato vissuto come un evento, perchè c’è sempre tanta gente  che arriva dai dintorni e tanti stranieri. Quattro sere con stand gastronomici, balli, concerti e la discoteca al “FUN VILLAGE” organizzata dai ragazzi di “Raddattiva”. Gran finale lunedì sera con i fuochi d’artificio.

Inoltre domenica 29 a Montepulciano (SI), si rinnova il tradizionale appuntamento con il “BRAVIO DELLE BOTTI“, e a San Martino di Monteriggioni, fino a domenica c’è “LIVE MUSIC ART”.

No comments

Mandevilla che meraviglia!

Questo post è per l’amico Davide, che ogni tanto mi ricorda che faccio l giardiniera ;-), ma anche per tutti gli appassionati di fiori e in particolare di rampicanti.

La mandevilla o dipladenia è un fiore tropicale che sta prendendo sempre più campo anche quì da noi. Però vi devo dire che è un rampicante bellissimo, ma delicato, e sincermente io l’ho visto sempre in vaso, almeno in Toscana. Più a sud forse resiste anche in terra, anche se obiettivamente  in un bel vaso di coccio, fa la sua bella figura.

I suoi fiori, sono molto profumati di forma tubolosa ed è un rampicante sempreverde. Tra le varietà più belle cè la “Splendens” con fiori rosa ciclamino, simili alle petunie, la “Splendens Rosacea” è rosa porpora intenso, mentre la “Alice du Pont oAmabilis” varia dal rosa al rosso. Infine la “Laxa” o “Suaveolens” è bianca, con grandi fiori che sanno di gelsomino e sbocciano da giugno ad agosto.

La mandevilla fiorisce tutta l’estate,  vuole il sole e ricordatevi di metterla al riparo in inverno!

4 comments

Agosto rovente fra “Palio” e “Premio Mangia”

Agosto 25th, 2010 | Category: Siena Palio & Contrade,Terre di Siena

Questo è il mio articolo apparso su TOSCANA E CHIANTI NEWS del mese di agosto.

E’ appena calato il sipario sulla carriera del 2 luglio, vinta dalla Selva, con il fantino “Voglia” e la cavalla “Fedora Saura”, si è già svolto il “corteo” dopo palio con festeggiamenti e sfottò da parte della contrada vincitrice, che già la macchina del Palio è di nuovo in  movimento.

Dopo l’estrazione a sorte dell’11 luglio, ora che il quadro è completo, ci si prepara alla corsa del 16 agosto, il Palio dedicato alla Madonna dell’Assunta. Fra le contrade partecipanti troviamo ancora la Selva che potrebbe far “cappotto”. Il cappotto consiste nel vincere due palii nel solito anno ed è un evento abbastanza raro, nel 1900 è stato fatto  solo dalla contrada della Tartuca nel 1933 e dalla contrada della Giraffa nel 1997.  Una curiosità: la Giraffa , è riuscita a ripetere l’impresa a distanza di cento anni, e nel 1997 anche  con il solito fantino, il “Pesse”. Infatti il  suo precedente cappotto risaliva al 1897, e se consideriamo anche quello del 1807, è la contrada che ne ha fatti di più.

Durante il palio di mezz’agosto un altro evento importante che caratterizza la città di Siena è il “Premio Mangia”:questo premio viene conferito tutti gli anni, il 15 agosto nella sede del Teatro dei Rozzi, a cittadini senesi e non, che hanno reso onore alla città di Siena, accrescendone la fama e il prestigio, attraverso le loro gesta e il loro lavoro. Il premio è stato costituito nel 1952 da Mario Celli e da Augusto Pecchioli, e nel 2002 c’è stato il rinnovo dello statuto e il passaggio di consegne fra l’APT e il Comune di Siena, che da questa edizione è l’ente che organizza e gestisce il premio. Il “Concistoro  Monte del Mangia”, che valuta le candidature proposte è composto dal Sindaco, dai “Priori” delle contrade,  e da tutti gli enti che hanno un rapporto stretto con la città, che va dalla Curia, all’Università, passando per le associazioni di volontariato e le “Pie Disposizioni”.

Il premio “Mangia d’Oro” 2010, va a Gabriele Borghini, che è stato Soprintendente ai beni artistici e storici delle province di Siena e Grosseto. Mentre le medaglie d’oro sono state attribuite al fisioterapista Giuliano Gepponi, alla cantante lirica Laura Polverelli e al ciclista Claudio Mercati. E settembre sarà ancora ricco di eventi per la città, con l’assegnazione del “Masgalano”, la “Festa dei Tabernacoli” e i festeggiamenti delle contrade vittoriose, ma questa è un’altra storia……

Stefania Pianigiani

1 comment

Il Gusto dei Guidi a Poppi

Agosto 24th, 2010 | Category: Evento Di Vino

 

 

Torna a Poppi, nel Casentino, il “Gusto dei Guidi”, quattro giorni per degustare, approfondire e conoscere meglio il mondo del vino.

Giovedì 26 agosto:

– Ore 18,00 –    Inaugurazione  Ufficiale della 14^ edizione de “Il Gusto dei Guidi”

– Ore 18,30 –  Sala Pro Loco – Palazzo Giorgi (ex Pretura) – Incontro a cura del Parco Nazionale delle Foreste  Casentinesi sul tema: “Il censimento della fauna ittica all’interno del Parco”.

– Ore 21,00  – Castello dei Conti Guidi – “Cena Casentinese” didattica arricchita dai vini del Casentino e della Provincia di Arezzo in collaborazione con la Federazione Italiana Cuochi – Associazione di Arezzo e con Slow Food Casentino

 

 VENERDI’ 27 AGOSTO

– Ore 18,00 –   Apertura delle cantine e inizio delle degustazioni  e dello stand gastronomico

– Ore 18,30 –  Sala Pro Loco – Palazzo Giorgi (ex Pretura) – Tavola Rotonda a cura di Slow Food Casentino: “Naturalità in vigna e cantina – Sempre possibile ? Perché ? ”

– Ore 21,00 –   Sala Pro Loco Palazzo Giorgi (ex Pretura) – “Degustando in Laboratorio”  “Caprini Toscani e grandi bianchi Territoriali ”  

– Ore 22,30     Per il Gusto Giovane al Pratellino: “Pillow Fight” anno 2° – (la guerra dei cuscini)

 

 SABATO 28 AGOSTO

– Ore 10,00 – Salone delle Feste del Castello dei Conti Guidi – Selezione finale del 5° Premio “Il Gusto dei Guidi” IGT  di Toscana (Supertuscan Rossi) – Edizione 2010

– Ore 10,30 – Castello dei Conti Guidi – Incontro su “Valorizzazione e caratterizzazione del germoplasma frutticolo e viticolo autoctono del Casentino” I progetti territoriali ARSIA (Comunità Montana del Casentino – BioLabs della Scuola Superiore Sant’Anna di Pisa – C.R.A., Unità di Ricerca per la Viticoltura Arezzo) in collaborazione con Azienda Agricola “Pian dei Reggi” Talla e Azienda Agricola “Podere Le Rocche” Poppi.

– Ore 12,00 –  Premiazioni del 5° Premio “Il Gusto dei Guidi” IGT di Toscana (Supertuscan Rossi) – Edizione 2010

– Ore 17,00 –   Apertura delle Cantine e inizio delle degustazioni

– Ore 17,00 – Terrazza Piazza Gramsci – Apertura del “Mercatale”

– Ore 17,30 –  Spettacolo di Falconeria al Castello dei Conti Guidi proposto da Gherardo Brami

– Ore 18,00  – Apertura dello stand gastronomico

– Ore 21,00 Cantina Capitanio – Gherardi – “Un grande vignaiolo in diretta” – a cura di Slow Food Casentino : Il Brunello Grande di tradizione di POGGIO DI SOTTO .

– Ore 22,00 –   Corteggio storico lungo le vie del Borgo Medievale

 

 DOMENICA 29 AGOSTO

– Ore 9,00   –  Terrazza Piazza Gramsci – Apertura del “Mercatale”

– Ore 11,00  – Sala Pro Loco – Palazzo Giorgi (Ex Pretura) – Incontro a cura del Parco Nazionale delle Foreste  Casentinesi sul tema: Il progetto “Life Wolfnet – Parchi in rete a difesa del lupo”.

– Ore 16,30 –  Apertura delle cantine e inizio delle degustazioni

– Ore 17,30 –  Per il Gusto Giovane al Pratellino: “Baby Pillow Fight” – (la guerra dei cuscini … per i più piccoli)

– Ore 18,00  – Apertura dello stand gastronomico

– Ore 21,00 –     Cantina Capitanio Gherardi – “Un grande vignaiolo in diretta” – a cura di Slow Food Casentino : Viticultura eroica in Alto Casentino , dopo Sempremai con uve Abròstine di antica tradizione medicea , nasce Cuna , Il Pinot Nero di Federico Staderini

TUTTE LE SERE  CANTINA SLOW  DEDICATA AI VINI NATURALI E DI PICCOLI PRODUTTORI – VENERDI E SABATO SOLO VINI AL FEMMINILE .   

Per info e prenotazioni contattare Giancarlo al 335 5921224

 

 

No comments

“OSTERIA DEI PAZZI” Firenze

Agosto 23rd, 2010 | Category: Recensioni di Ristoranti, Osterie & Trattorie
L’interno è di gusto decisamente rustico, con le pareti  del locale guarnite da manifesti e simboli delle DOCG Toscane, mentre una lavagna, campeggia bene in vista con  sopra  scritto alcuni proverbi.
 
In apertura del menu le portate lardo (forse di colonnata),  il pecorino dei pazzi (chiedere delucidazione al cameriere) accanto ai primi (ormai è tardi) e ai secondi (grossa speranza), vi introducono al clima scanzonato del locale.
 
I piatti si attengono molto alla tradizione: antipastone con salumi toscani, lardo di colonnata, pecorino con mostarda, crostini neri, crostini con cannellini e con olive pestate,  il tomino con verdure alla griglia.
 
Fra i primi sono notevoli le tagliatelle al limone, i pici alle briciole, gli spaghetti alla carrettiera (esplicitamente fatte dal cuoco fuori dal comune) e gli spaghetti allo scoglio (fatti dal cuoco con origini marinare).
 
 
Bistecca, tagliata al balsamico e tagliata al lardo sono i fiori all’occhiello fra la carne.
 Tutte artigianali le torte: al cioccolato, quella con crema e pinoli e la torta allo yogurt.
 
La carta dei vini, è rigorosamente toscana e sul bancone fa bella mostra una nutrita selezione di grappe.
 
 
OSTERIA DEI PAZZI
VIA DEI LAVATOI 3/r FIRENZE
TEL 055 2344880
 
No comments

La “Marca Fermana”

Agosto 20th, 2010 | Category: Idea Weekend e Gita fuoriporta

Questa settimana l’idea week end è dedicata alle provincie di Fermo e Ascoli Piceno, nelle Marche.

Leggetevi i programmi nelle foto e buone vacanze!!! 😉

Chi passa dalla Versilia, domenica 22 a Forte dei Marmi c’è Forte Divino.

L’’organizzazione Forte Divino, con il Patrocinio Unione Proprietari Bagni, Comune di Forte dei Marmi, APT Versilia e Camera di Commercio di Lucca in collaborazione con FISAR delegazione Versilia, organizza presso il Bagno La Perla di Forte dei Marmi una serata di degustazione dedicata al vino bianco, bollicine e ai prodotti della terra di Versilia.

Orario dalle 19.30 alle 23.30

No comments

Pagina successiva »