Google+

La Finestra di Stefania

L'enogastrogiardiniera
Archive for luglio 21st, 2011

Siepe e albero di leccio quercus ilex: i pro e i contro prima di piantare

Non è stato scritto per niente a caso il titolo di questo post! A me piace il leccio, è un albero regale, bellissimo sia tosato con il tagliasiepe che lasciato libero al naturale. Nel Chianti ci sono dei bellissimi boschi di leccio e alberi esemplari, inoltre nelle case antiche sta ben come siepe, ma ha diversi contro…

1 Siete allergici ai pollini? Questa pianta non fa per voi e il vostro giardino, data l’iimponente mole di polvere che produce durante la fioritura. Vengono le lacrime agli occhi solo a pensarci!

2 E’ un arbusto sporcaccione il leccio! Non fidatevi di chi vi dice che è sempreverde! All’apparenza non muove foglia, mentre sotto sotto perde foglie e ghiande, quindi sarete sempre con la scopa metallica a ramazzare!

A questo punto per i reduci convinti non vi resta che acquistare gli alberi ei cespugli da siepe e piantare! 🙂

Leggi anche i post sulle siepi di alloro, lauro, photinia, ligustro, catraegus, rosa, cipresso, leyland…..

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=ycsFZzFVj5Y[/youtube]

2 comments