Google+

La Finestra di Stefania

L'enogastrogiardiniera
Archive for Settembre 23rd, 2011

Locanda dei Briganti a Veggiola (Pc)

Settembre 23rd, 2011 | Category: Recensioni di Ristoranti, Osterie & Trattorie

La Locanda¬† dei Briganti, si trova nel cuore dei colli piacentini,vicino¬†alla Piacenza¬† “Primogenita”, ma nonostante tutto “lontana” da tutto quello che fa citt√† con la cucin che tende sempre di pi√Ļ a influenze, rivisitazioni e tendenze! Alla Locanda dei Briganti si mantengono sempre vivi i capi saldi della tradizione culinaria piacentina, anche se a gestire il locale sono due giovanissimi, Tiziano e Serena.¬†Tiziano sta in cucina, Serena¬† prende le comande e serve ai tavoli.

Piatti dei colli doc, tecniche di cottura semplici, ricetta tradizionali della nonna e genuità dei singoli prodotti si sposano bene con il posto, ch ha mantenuto intatto il suo fascino un pò retrò, di trattoria-bottega di paese, dove quì oltre che per mangiare si passa a fare un saluto o a prendere un aperitivo. Aperitivo che nella bella stagione si sposta fuori, così come il pranzo o la cena, sotto un gazebo immerso nel verde e tavoli apparecchiati con le mitiche tovaglie a quadretti bianchi e rossi che fanno tanto osteria. Unica nota moderna, la pizza, ma solo la sera.

In questo scorcio di stagione oltre ai classici salumi,composti da coppa, pancetta, salame e fioccheto di prosciutto, va assolutamente assaggiato la pancetta al “Gutturnio”, accompagnata dalla bortellina, burtlein in dialetto, una specie di frittatina a base di farina e acqua cotta in padella, davvero golosa. Poco leggeri, ma perdonatemi il “chi se ne importa”, perch√® frittelle e lardo ogni tanto sono un toccasana per la gola!

Tra i primi sono molto gustosi gli gnocchi del “Brigante” con pomodoro fresco, scamorza e basilico, e i classici pisarei e fas√≤.

Tra i secondi, lascia senza parole il baccal√† in padella con cipolle: ben eseguito, con i sapori che non tendono a coprirsi e la cipolla riesce a mantenersi dolce.¬† Altrimenti si va sul classico filetto oppure¬† si pu√≤ prendere la tagliata di petto d’anatra, che quass√Ļ va alla grande.

Su ordinazione si mangiano anche rane fritte e lumache. I dolci, sono sempre fatti in casa, e variano a seconda della stagionalità: in estate si trova la crostata con la marmellata di susine e il cheese cake da guarnire a piacere con frutta fresca o marmellata.

La cantina, propone un bel giro d’Italia, ma visto che siamo sui colli piacentini, meglio bere locale come Selva, Citt√† delle Rose¬†e Montesissa, oppure un Gutturnio Superiore nella classica “scludein” con tanto di dito nella tazza…la tradizione vuole cos√¨….

Antipasti e primi sui 10 euro, secondi dai 12 ai 15 euro.

LOCANDA DEI BRIGANTI

LOC. GRAN DUCATO DI VEGGIOLA

GROPPARELLO (PIACENZA)

TEL 0523 858014

http://www.locandadeibriganti.it/

4 comments