Google+

La Finestra di Stefania

L'enogastrogiardiniera
Archive for Settembre 28th, 2011

Mestreuropa: mercatino, sapori e profumi da tutto il mondo

 Con la “Freccia Argento”, raggiungere Mestre è un attimo…pensateci per il fine settimana…

Dal 30 settembre al 3 ottobre 2011
Centro di Mestre

In concomitanza con la manifestazione “IL GUSTO DELLA CULTURA. Una giornata di saperi e sapori” domani, 30 settembre, a Mestre avverrà anche l’inaugurazione di “Mestreuropa” Mercato Europeo del Commercio Ambulante che rimarrà aperto fino al 3 ottobre 2011. Un’occasione imperdibile per assaggiare prelibatezze delle varie Regioni e da tutto il mondo, mangiando con gli amici nelle piazze o portandosele direttamente a casa!

Per il quarto anno consecutivo il centro di Mestre, tra Piazza Ferretto, via Allegri, via Rondina, via Poerio, piazza Coin, piazzetta XXII Marzo e via Fapanni, verrĂ  invaso da tante bancarelle e stand, una sfilata senza frontiere di prodotti, profumi e sapori.

Sono circa 120 i venditori ambulanti che offriranno il meglio dei prodotti tipici, enogastronomici dei loro paesi di provenienza: Austria, Belgio, Francia, Olanda, Germania, Polonia, Regno Unito, Spagna, Slovenia, Svezia, Ungheria… oltre che da tante Regioni Italiane.

No comments

Filetto di maiale in crosta di pane

Settembre 28th, 2011 | Category: Le Ricette Mie, delle Amiche e degli Amici...

Oggi vi scrivo una delle ricette che amo fare di più! A me piace un sacco il filetto di maiale in crosta: semplice da realizzare fa sempre la sua figura sia per un pranzo informale che per una cena importante. Guardate le foto, e fate la ricetta passo dopo passo.

INGREDIENTI

1 filetto di carrè di maiale di 800 gr

50 g di Lardo di Colonnata

1 hg di pancetta tagliata sottile

50 g di funghi meglio se porcini

2 filetti di aggiughe

1 mela verde granny smith

1 baguette o frusta al latte

Mezza cipolla

Alloro, prezzemolo e timo

Capperi

Latte

Burro

Olio, sale e pepe

Brodo vegetale

In una casseruola, fate insaporire il carrè di maiale (giĂ  salato e pepato inprecedenza), nell’olio, con la cipolla tagliata  a fettine, il prezzemolo, l’alloro il timo, il burro e il lardo tagliato a pezzettini. Fate rosolare bene il tutto, ci vorranno 10-12 minuti.

Quando il maiale avrĂ  preso il giusto colore, aggiungere due romaioli di brodo vegetale e mezzo bicchiere di aceto bianco .Lasciare cuocere per almeno un ora sino a che il sugo si restringe. Togliere dal fuoco e lasciare rafreddare. A parte, preparate il purè di funghi, mettendoli in una padella con il latte, l’olio e i capperi.

Intanto  dividete la baguette per lungo in due parti, svuotate il pane, liberandolo completamente dalla mollica.

Aggiungere  al posto della mollica le fette di pancetta. Spalmare con il purè di funghi il carrè di maiale e adagiarlo sulla base del pane. Coprite con l’altra metĂ  di pane, dove sono state poste internamente altre fette di pancetta.

Legare il tutto con dello spago da cucina e coprire nuovamente con fettine di lardo. Porre in forno a 180° sino a che la crosta non diventi croccante. Sfornate, lasciate riposare, tagliate a fette e irrorate il tutto con il sugo di cottura passato al setaccio. Servite accompagnato da fettine di mela verde Granny Smith.

3 comments