Google+

La Finestra di Stefania

L'enogastrogiardiniera
Archive for Ottobre 12th, 2011

Tutti a Follonica domani tra principi e burattini e una bella mangiata di pesce!

Domani se avete intenzione di passare una giornata al mare a Follonica (Gr), c√® una bella iniziativa nel pomeriggio dove portare i bambini! Mentre voi vi godete il lungomare….

Per tutti i bambini: Storie di Princi-Pazzi e Principi-Plastiche
In collaborazione con Terzo Studio Progetti per lo Spettacolo srl
giovedì 13 ottobre 2011
Biblioteca Comunale di Follonica
Per tutti i bambini
Ore 16.45

Lettura-spettacolo, tra giochi di parole e intrighi, laboratorio di costruzione di burattini con materiali di recupero. (da 6 a 8 anni)

PER PRENOTAZIONI: 0566 59246
Il laboratorio dura circa 2 ore
 

Località: Biblioteca della Ghisa
Localizzazione: Area ex- Ilva
Telefono: Biblioteca Comunale 0566/59246
Per andare a mangiare il pesce vi consiglio questo ristorante dove √® stato l’amico Capric
Bocciato invece il ristorante la Lanternina¬†2, ¬†dopo conto “abbondante” e bottiglia di vino in pi√Ļ sullo scontrino! Dopo una vita √® caduto un mito!
No comments

Mercato di San Lorenzo o Mercato Centrale a Firenze:come perdere la testa tra profumi, colori e sapori

Il Mercato di San Lorenzo, detto anche il Mercato Centrale, √® uno di quei posti dove ci si innamora all’istante. L’apoteosi del gusto fiorentino, dove gente comune, appassionati, massaie, gourmand e cuochi, vengono qu√¨ per fare la spesa e portarsi a casa le migliori carni, il miglior pescato, tutto l’assortimento del quinto quarto, ovvero trippe, lampredotto, centopelli e via dicendo….

Burri rari, grappe, vini, formaggi, bistecche, frutta e fiori…Il meglio del meglio per far sviluppare i cinque sensi….i colori di frutta,¬† della verdura e¬† dei fiori, i profumi dei formaggi, del pesce, della carne, i colori e le forme, i suoni delle mele che scivolano nel sacchetto, quello della¬† carta che protegge le pietanze, il toccare con mano una delle pi√Ļ belle realt√† gastronomiche della citt√†…

Finito il giro del mercato e fatta la spesa, un panino con il lampredotto da Nerbone, oppure nel chiosco fuori il mercato da Lupen E Margo è obbligatorio!!!

Mettetelo in agenda il mercato¬†la prossima volta che fate un salto a Firenze! C’√® anche chi si √® organizzato e fa delle piccole degustazioni di olio, vino e altre prelibatezze!

L’unico dubbio che resta √®: ma che ci faranno al piano superiore del mercato? Caro Renzi, fatti venire una bella idea per sfruttarlo al massimo e non solo per due eventi all’anno! ūüėČ

3 comments