Google+

La Finestra di Stefania

L'enogastrogiardiniera
Archive for Ottobre 13th, 2011

Cinghiale alla maremmana con corona di polenta

Ottobre 13th, 2011 | Category: Le Ricette Mie, delle Amiche e degli Amici...

Visto che stiamo andando incontro all’inverno, eccovi una bella ricetta al cinghiale che insieme alla polenta, forma un piatto unico.

INGREDIENTI

3KG DI CINGHIALE

10 BACCHE DI GINEPRO

5 BICCHIERI DI MORELLINO DI SCANSANO

1 CUCCHIAIO RASO DI FARINA

1 CONFEZIONE PICCOLA DI OLIVE NERE IN SALAMOIA

I CONFEZIONE DI POLENTA VALSUGANA

CONCENTRATO DI POMODORO

ALLORO, AGLIO, CIPOLLA, ROSMARINO, SEDANO, PREZZEMOLO

BACCHE DI GINEPRO

BRODO VEGETALE

OLIO EXTRAVERGINE DI OLIVA TOSCANO

Togliere il grasso dal cinghiale e metterlo in una capiente zuppiera a marinare con¬†due bicchieri di¬†vino rosso, il sedano,il prezzemolo, ¬†la cipolla e l’alloro. Lasciare marinare il tutto per almeno due ore.

Togliere il cinghiale e metterlo in una casseruola sul fuoco. Coprite con un coperchio per fargli “fare l’acqua”. Quando √® stata gettata via l’acqua per almeno tre volte, togliere dal fuoco. Nel frattempo preparate un trito con olio, sedano, cipolla, a ggiungete il cinghiale e rimettete sul fuoco.

Fate insaporire, aggiungete le bacche di ginepro, messe dentro un sacchettino di tulle, (cos√¨ a fine cottura sar√† pi√Ļ facile toglierle) e il rimanente vino rosso. Fate evaporare, quindi aggiungete il concentrato di pomodoro e fate ritirare a fuoco lento. Aggiungete del brodo vegetale e fate cuocere per almeno due ore. Quasi a fine cottura mettete le olive nere, insaporitele con il ginghiale e spegnete il tegame.

Nel frattempo preparate la polenta, va bene anche quella istantanea, e una volta pronta, mettetela in uno stampo a corona  oppure da budino. Sformare la polenta, posizionare al centro il cinghiale e servite!

2 comments