Google+

La Finestra di Stefania

L'enogastrogiardiniera
Archive for ottobre 15th, 2011

Suggestioni di cibo e vino tra le torri

 Per passare una domenica tra gusto e sapori…In fondo in fondo arrivare nella zona di Modena non è poi così lontano…

DOMENICA 16 OTTOBRE 2011 – Castello di Levizzano Rangone
ore 15.00
Pozioni e pietanze nel Rinascimento

La tavola nel ‘500 raccontata per immagini.
Incontro con Giovanna Lazzi, direttrice della Biblioteca Riccardiana di Firenze, dedicato alla cucina del Cinquecento.

ore 15.45
Le piante officinali nel Rinascimento tra empirismo, magia e virtù curative
Con Salvatore Pezzella, accademico del Nobile Collegio Chimico Farmaceutico di Roma; l’incontro sarà corredato dalla proiezione di immagini di antichi erbari.

ore 16.30-17.00
Cancerto di arpa celtica di Francesco Benozzo
A chiusura della giornata, nella Sala dei Vescovi, convivio Savori e cacio, ciambella e dolcetti del Marchese e degustazione dei vini del Feudo, eccellenza enogastronomica.

Info Suggestioni tra le torri:
tel. 059 209364 – fax 059 209214
www.castellidimodena.it 

 

No comments

Mercatini del mondo nelle vie di Arezzo: mercato internazionale di prodotti tipici di qualità

Fino a domenica 16, l’area tra il parcheggio Eden e piazza San Jacopo sarà occupata da duecento stand (150 stranieri e 50 italiani) con il meglio dei prodotti artigianali e gastronomici da tutta Europa e non solo. Quasi due chilometri lineari di banchi per esporre cose buone e belle dal mondo. Tra le novità di quest’anno, la partecipazione dei macellai aretini con le loro sp ecialità. Tra i graditi ritorni: le spezie provenzali, i fiori olandesi, gli argentini dell’asado, lo speck altoatesino, lo stinco alla birra della Bavaria

Duecento, 150 stranieri e 50 italiani, gli operatori che anche quest’anno animeranno la kermesse più amata dell’autunno aretino, giunta alla settima edizione con la consueta regia di Confcommercio, il sostegno di Comune e Camera di Commercio di Arezzo e la collaborazione delle associazioni dell’agricoltura e dell’artigianato.

Tra le novità principali dell’edizione 2011, la partecipazione dei macellai aretini con uno stand di 14 metri in via Margaritone dove proporre le specialità della tradizione locale: insaccati e porchetta; piatti pronti come trippa e stufato alla sangiovannese; salsicce, tagliata e bistecche, non solo di Chianina, da portare via o gustare sul posto, cotte alla brace sulla grande padella intorno alla quale si avvicenderanno i volti noti dell’Associazione Macellai. Abituati a gestire folle affamate nei grandi eventi di popolo, dal mercato del Calcit alle Piazze del Gusto, non avranno problemi a gestire la curiosità (e la fame) del ‘popolo’ del Mercato internazionale. Che insieme alle consuete oasi del gusto sparse qua e là tra via Niccolò Aretino e l’area Eden, quest’anno troverà pane e companatico per i suoi denti anche in via Margaritone.

No comments