Google+

La Finestra di Stefania

L'enogastrogiardiniera
Archive for Aprile 18th, 2012

Come eliminare le zanzare? Con i pipistrelli!!

Aprile 18th, 2012 | Category: Toscana voglio vivere così,Utile e Dilettevole

Voglio fare i complimenti al comune di Cavriglia (Ar), confinante con Gaiole in Chianti (Si), che ha messo in atto questa bella idea per abbattere le famose zanzare tigre. So che lo fanno, anche altri comuni, ma siccome la maggioranza delle persone non lo sanno, mi sembrava carino segnalare questa curiosa e utile iniziativa. Tutti i comuni dovrebbero fare come Cavriglia, visto che oramai l’invasione delle zanzare è dappertutto e per quasi tutto l’anno!

 
Il Comune di Cavriglia in collaborazione con Unicoop Firenze, propone ai propri cittadini di difendersi dalle zanzare con un rimedio ecologico. Per tutti coloro che sono interessati, sarà possibile acquistare sottocosto una apposita casetta per i pipistrelli, la bat box, progettata in collaborazione con il Museo di storia naturale dell’Università di Firenze.
 
I pipistrelli sono alleati preziosi nella lotta alle zanzare e agli insetti: un singolo esemplare può mangiare per notte circa 1000/2000 tra zanzare e insetti. Le bat box  devono essere posizionate in modo strategico sugli alberi o sulle pareti esterne della casa.
 
COMUNQUE LE CASETTE SI TROVANO ANCHE IN ALCUNE IPERCOOP, QUINDI SE AL MOMENTO NEL VOSTRO COMUNE NON SONO PREVISTE, SE VI PIACE l’IDEA LE POTETE COMPRARE E INSTALLARE LO STESSO.
 
Quando installarle le casette per i pipistrelli?

Il periodo migliore per l’installazione delle bat box sono i mesi di marzo e aprile, all’arrivo della buona stagione, in modo che i pipistrelli le possano trovare durante i loro primi voli al risveglio dal letargo invernale.Ma attenzione! Chi sceglie, alla fine, sono loro, e non c’è altro mezzo per convincerli che una buona localizzazione delle bat box: i pipistrelli le utilizzeranno come rifugio se saranno ben collocate e facilmente individuabili.
 
1 comment