Google+

La Finestra di Stefania

L'enogastrogiardiniera
Archive for maggio 14th, 2015

Slow Fish a Genova ecco perché andarci

slow fish a GenovaPartito oggi e prosegue fino a domenica, ecco dopo due anni il ritorno di Slow Fish: il Porto Antico di Genova e le sue mille anime, quella parte di città che non sta mai ferma, accoglie sempre eventi ed iniziative,il cuore pulsante della città.

Ma cosa ci sarà da fare a Slow Fish? Dai Laboratori del Gusto alle attività per i più piccoli dello spazio Slow Food Educazione, dal Mercato di Slow Fish dove acquistare il prodotto fresco e conservato, olio, spezie, sale, alghe e derivati agli approfondimenti dei Laboratori dell’acqua. E poi, cosa c’è di meglio di una sosta in Enoteca con un buon bicchiere di vino e uno sfizioso manicaretto? O dell’ormai classico abbinamento tra un bel boccale nella Piazza delle Birre e un originale street food nelle Cucine di Strada?

Le attività si svolgono tutti i giorni: per le famiglie in visita con i bambini il venerdì al pomeriggio e il sabato e domenica tutto il giorno.

E non perdetevi le cene al ristorante Il Marin di Eataly: giovedì 14 è la volta di uno dei più grandi esponenti italiani sulla cucina di mare: Luciano Zazzeri dal ristorante La Pineta, stella Michelin di Marina di Bibbona (Li). Si continua la sera del venerdì 15, con un tocco di Spagna, grazie a Barceloneta Cuina, un gruppo di chef del famoso quartiere marinaro e popolare di Barcellona, che promuove il pescato locale per ribadire l’importanza di tutelare le tradizioni culinarie della regione.

Domenica a pranzo, l’incontro tra due regioni agli antipodi geograficamente ma unite dall’amore e dal rispetto per il mare e per la cucina di pesce. Luca Collami del Baldin di Sestri Ponente (Genova) ospita e accoglie Gigi Megliola e Fabrizio Barraco, rispettivamente patron e chef del Bastimento, ristorante che a Torino propone la vera cucina del Salento.

E ancora verso l’Area Mandraccio, dove vi aspettano i molti espositori del Mercato di Slow Fish pronti a raccontare le loro storie e farci gustare le molte prelibatezze.

Avete tempo fino a domenica per scoprire Genova.

Il programma è su www.slowfood.it

 

No comments