Google+

La Finestra di Stefania

L'enogastrogiardiniera
Archive for aprile 11th, 2016

La metamorfosi del Caffè Florian di Firenze

il ristorante del caffè Florian a Firenze

Da dove partiamo? Dalla Florence Cocktail Week naturalmente, visto che il Caffè Florian di Firenze partecipa con un cocktail personale. La metamorfosi consiste che il Caffè Florian non è solo caffè, ma è diventato anche ristorante, e qui ricette e arte si fondono.

Julian Biondi foto di Aromi Creativi
In occasione della Florence Cocktail Week in programma a Firenze dall’11 aprile al 17 aprile, Il barman Julian Biondi, ha ideato un cocktail esclusivo, il “BRIT SeventeenTwenty”, una bevanda a base di Gin Sipsmith in versione Sloe con tanto di bacche di Prugnolo Selvatico. A dare un tocco aspro è poi l’accoppiata Lime & Limone unitamente allo sciroppo Timo & Mirtillo con un leggero aroma dato dall’aceto di mele.Il nome del cocktail è assai evocativo e prende il nome dall’anno di nascita del Caffè Florian di Venezia e nasce con lo scopo di sposarsi perfettamente alla cucina toscana a base di salumi e carni insaporiti da odori e spezie come ginepro, timo e prugnolo.

Caffè Florian Firenze foto di Beatrice Mencattini di AromicreativiE ringrazio anche Beatrice Mencattini di Aromicreativi per le due bellissime foto sui coktail.

lo chef del Caffè Florian di Firenze

Poi vi anticipo che nei mesi di aprile e maggio il Caffè Florian di Firenze, proporrà quattro cene in cui lo chef Massimiliano Catizzone, coinvolgerà nei suoi piatti alcune eccellenze gastronomiche italiane abbinate a grandi vini. Si comincia venerdì 15 aprile con il Veneto di Bisol, poi il 29 aprile arriva il Friuli con l’azienda Pighin, mentre il 13 maggio sarà la volta delle Tenute Guicciardini Strozzi, per terminare il 27 maggio con le grappe e i distillati di Nannoni.

cosa preparae per un brunch perfettoInoltre ci sono anche due novità durante  il weekend al Florian di Firenze:

Sabato Italiano
Brunch all’Italiana con un buffet sfizioso composto da antipasti e stuzzichini assortiti, verdure di stagione e specialità fresche per insalate su misura, formaggi tipici e piccola pasticceria mignon. Io ho beccato un bel sabato di sole, e lo chef Massimiliano ha cucinato davanti agli occhi dei commensali  dei buonissimi paccheri al pomodoro datterino e basilico, e il risotto al gorgonzola e radicchio. Poi notando che c’erano le zucchine alla scapece e il gattò di patate non ho potuto fare a meno di assaffiare entrambe le preparazioni, ottime! Se hanno la mousse al pistacchio tra i dolci, non lasciatevela scappare.
Il brunch del sabato italiano costa 26 euro a persona con acqua, 1 bicchiere di vino e 1 caffè inclusi.
il brunch del Florian
 Mentre la domenica, c’è il  brunch & Bloody Mary Buffet, con crudi di pesce, verdure, salumi, formaggi, dolci, piatti caldi preparati espressamente dallo chef e l’imperdibile Bloody Mary Buffet dove richiedere al Barman il proprio Bloody Mary preparato su misura.

Costo 42 euro a persona  con acqua, 1 bicchiere di vino e 1 caffè inclusi.
come preparare una mousse al pistacchio perfetta
 Info e prenotazioni:
Tel. 055/284291
firenze@caffeflorian.com
Florian Firenze
Via del Parione 28-32/R
Firenze
No comments