Google+

La Finestra di Stefania

L'enogastrogiardiniera
Archive for aprile 28th, 2016

Il libro Mangiare Donna di Gilberto Pierazzuoli

aprile 28th, 2016 | Category: Il Piacere di Leggere il Cibo e altri libri

Il libro sul mangiare della donna di Gilberto Pierazzuoli

Libro? Quando sento la parola libro, mi si illuminano  gli occhi, se poi a scriverlo è una persona che conosco, ancora di più. Mangiare Donna lo ha scritto una persona speciale, Gilberto Pierazzuoli che insieme a sua moglie Barbara Zattoni sono il simbolo del ristorante Pane e Vino a Firenze. Due persone alle quali mi lega la passione per il cibo, quella per il vino e la stima nei loro confronti. Conosciuti per caso, e del resto le cose belle avvengono sempre per caso, sono quei tipi che anche se non vedi per molto tempo, sai che sono sempre presenti. La sensibilità fa parte del loro carattere.

Dalla quarta di copertina: “La donna che cucina è un dato così scontato che la sua presenza diviene anonima, si perde nell’universale del ruolo. Il maschio che cucina è invece significativo in modo tale che spesso ha un nome, il nome proprio che segna l’univocità della sua presenza, così spesso negata alle sue colleghe. Ecco a voi il cuoco despota, tanto che colui che dirige il lavoro non si chiama mai il direttore, ma il capo, “lo chef”. Per questo il suo ruolo è stato sempre più spesso quello di un cerimoniere invece di quello di un manipolatore della materia. Un ruolo asservito alle problematiche del prestigio, alla rappresentanza che tramite il suo fare si può mettere in atto; creatore di un prodotto che testimonia e pone l’attenzione più che al puro piacere del suo consumo, a problematiche inerenti lo stato sociale e quindi ai tipi della sorpresa, dell’ostentazione e del meraviglioso. L’uomo, anche in cucina, fa appunto cose più vicine al potere che al piacere.” Un saggio di antropologia che indaga il rapporto e il contributo femminile alla cucina e, in parallelo, la parte che la cucina ha avuto nella determinazione dei ruoli di genere.

Il libro di Gilberto “Mangiare Donna” , il cibo e la subordinazione femminile nella storia, verrá presentato venerdì 29 aprile alle 18.30 da Pane e Vino, in piazza Cestello 3R a Firenze.

Con l’autore sarà presente la filosofa Lucia Alessio. Reading di Camilla Servi del laboratorio teatrale giovani semistabili di LorettaBellesi Luzi.

E al termine sarà offerto un piccolo aperitivo.

Ristorante Pane e Vino Piazza di Cestello 3/r Firenze tel 0552476956

 

No comments