La Finestra di Stefania

L'enogastrogiardiniera

gen 8

IL Mangiadischi: la musica ora si cucina

Mi ricordo ancora di quando da piccola andavo da mia nonna e trovavo il mangiadischi arancione di mio zio Enzo, dove mettevo i 45 giri anni 60 e mi divertivo un sacco…Ora la musica è cambiata, il Mangiadischi va in cucina direttamente.

L’idea di base su cui si articola IlMangiadischi è semplice: un incontro tra chef e musicisti, musica e cucina che si intrecciano, unendo chi ama in egual misura il mondo gastronomico e quello musicale.

Come funziona?

Al musicista e allo chef viene proposto un tema che possa stimolarli; l’artista prepara brani di musicisti internazionali e lo chef una ricetta a tema. In cucina il musicista suonera’ live alcuni brani mentre gli altri selezionati li mandera’ in play da un apposito mangiadischi mentre il cuoco e’ impegnato ai fornelli. Nel frattempo chef e musicista dialogano tra loro, raccontando le proprie esperienze professionali, passioni e motivazioni. Poi tutti a tavola per assaggi e commenti.

Le serate saranno condotte da Carlo Spinelli, abiografo di chef e blogger insieme a Niccolo’ Vecchia, giornalista e conduttore radiofonico.

Guarda come funziona e ti divertirarai (www.ilmangiadischi.com)

No comments

Nessun commento

Lascia un commento


6 × otto =