Evento Di Vino

Terroir Vino al Porto Antico di Genova e il “Baratto Wine Day”

08/06/2011

 

Lunedì 13 Giugno, dalle 10.00 (per operatori, stampa e blogger) e dalle 14 (per il pubblico) alle 20.00, ai Magazzini del Cotone del Porto Antico di Genova, torna l’appuntamento con TerroirVino, il meeting annuale organizzato dal wine magazine online, TigullioVino.it, con circa 140 espositori selezionati da tutta Italia e in parte dall’estero e oltre 600 tra vini ed oli in degustazione.

La manifestazione vuole essere un punto di incontro tra il vino, le persone e il web, da un lato con la presenza le migliori aziende testate dal 2000 a oggi dalla commissione di TigullioVino.it, con le novità 2010/2011 relative ai vini e agli oli più fruibili per bevibilità, qualità e prezzo, dall’altro grazie all’incontro con le persone, che, attraverso i loro vini e la loro storia, regalano emozioni e fanno cultura del territorio. Per il solo giorno della manifestazione, presso alcune aziende sarà anche possibile acquistare a prezzo sorgente (il prezzo normalmente riservato agli operatori) anche per gli appassionati.

Tra le novità dell’edizione 2011 c’è il Baratto wine day, con scambio libere di bottiglie, mentre si confermano le degustazioni che nascono dal basso: «Le nostre degustazioni vogliono coinvolgere chi è lontano dal mondo del vino e sono condotte da gente ‘comune’. Uno dei nostri motti infatti è ‘no guru, no idols‘. Quest’anno ad esempio avremo approfondimenti sui vini Friulani e di Dolcecqua tenuti da appassionati, persone che in quelle zone ci sono nate e che in quei luoghi ci vivono».
Baratto Wine Day
Si svolge lunedì 13 giugno, nel corso della manifestazione TerroirVino, il Baratto Wine Day. L’appuntamento è ai Magazzini del Cotone di Genova, all’interno della zona congressuale del Porto Antico, dalle 10.00 alle 20.00. Durante tutta la durata della manifestazione è  possibile scambiare liberamente, senza l’utilizzo di denaro, bottiglie di vino portate direttamente da casa o acquistate direttamente dai produttori presenti.
Molto semplici le regole: all’interno di un’apposita area allestita all’ingresso di TerroirVino, per ogni bottiglia depositata si ha diritto a prelevarne un’altra, sotto la supervisione degli addetti che controlleranno il corretto svolgimento delle operazioni. Ininfluente il valore monetario del bene scambiato: una bottiglia varrà una bottiglia, indipendentemente dalla tipologia, dall’annata, dalla denominazione e dal prestigio reale o percepito.

Nato circa un anno fa su internet da un’idea di Studio Cru di Vicenza, il Baratto Wine Day si prefigge lo scopo di permettere il libero scambio di bottiglie di vino rompendo le barriere territoriali spesso imposte dalle logiche distributive e culturali. Vuole anche essere un’occasione di gioco e divertimento – in sintonia con l’atmosfera che normalmente si respira a TerroirVino – per restituire al vino quell’aspetto gioviale e conviviale che spesso viene dimenticato.

Per info e prenotazioni
www.terroirvino.it

Ti potrebbe interessare anche

Nessun commento

Rispondi

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.