MANGIARE FUORI Ristoranti

Ristoranti, bistrot e pizzerie dove mangiare all’aperto

29/05/2020
Terrazza-dove-mangiare-la-pizza-all'aperto.jpg

I ristoranti, le osterie e le pizzerie dove mangiare all’aperto, saranno i luoghi più ambiti in questo periodo. Dalle aree picnic, ai terrazzi con vista, in molti i sono organizzati per venire incontro alle esigenze dei clienti. Ora prevale la voglia di stare all’aria aperta e in posti tranquilli. Ecco una piccola lista di ristoranti dove mangiare all’aperto in Toscana.

ristoranti-stellati-dove-mangiare-all'aperto.jpg

 ARNOLFO

Riapre il 4 giugno a Colle Val d’Elsa in Toscana, il ristornate due stelle Michelin
dello Chef Gaetano Trovato.

Accanto alla nuova e originale formula ideata per il pranzo RENOVO, ha apportato alcune modifiche anche all’offerta tradizionale. I menu diventeranno due, uno vegetale e uno carne e pesce con sempre maggior attenzione a territorio, spreco e sostenibilità. I già alti standard igienici del ristoranate Arnolfo hanno permesso di mantenere quasi inalterata la struttura interna e aggiungendo l’uso della terrazza.

Casa-Chianti-Classico-Radda-in-Chianti.jpg

CASA CHIANTI CLASSICO a RADDA IN CHIANTI

Nuovo chef e l’area picnic nella vigna sono solo alcune delle novità della Casa del Chianti Classico.  Giuseppe Pollio e Alessandro Boletti, da sabato 30 Maggio, Il giardino, la terrazza con vista, il chiostro e gli antichi ambienti dell’ex convento francescano saranno tutti organizzati per garantire la sicurezza vostra. Per info e prenotazioni 0577 738187

Autoctona-Radicondoli-pane.jpg

LA PERGOLA DI RADICONDOLI

La Pergola di Radicondoli, la pizzeria di Tommaso Vattitre spicchi e premio ricerca e innovazione del Gambero Rosso, riapre! Tommaso, Ghigo e Silvia, sono pronti a coccolarvi nella terrazza che vanta uno dei tramonti più invidiati della Toscana. Inoltre il trio di Radicondoli, ha lanciato AUTOCTONA, il nuovo spazio, adiacente la pizzeria, che funge da punto di sostaforno artigianale e unica oleoteca in provincia di Siena. I clienti potranno fermarsi prima dopo la cena per un aperitivo o un cocktail, acquistare paneolio e generi alimentari. La carta delle pizze, una certezza per qualità ed estro, ora è completamente digitalizzata, scaricabile al tavolo da QR code e consultabile da telefonino. Per info e prenotazioni 0577 790717

ristoranti-dove-mangiare-all'aperto-creta-osteria.jpg

CRETA OSTERIA CORTONA

All’interno dell’azienda Tenimenti d’Alessandro, culla vitivinicola del syrah di Cortona e azienda portatrice di sperimentazione e valorizzazione del territorio, il ristorante familiare e raffinato Creta Osteria ha riaperto le porte da venerdì 22 maggio, insieme al Resort Borgo Syrah.
Per l’occasione Creta arricchisce la proposta dell’osteria con la possibilità di pranzare e cenare all’aperto nel bellissimo parco dell’azienda e con due nuove formule che ampliano le modalità di fruizione della cucina del ristorante: il Picnic Gourmet, pensato per il pranzo della domenica e Incontri, la degustazione dedicata agli Under 35 al prezzo privilegiato di 35 euro. Il Picnic Gourmet, in partenza da domenica 7 giugno, permetterà di godere in socialità e semplicità del pranzo della domenica con una selezione di delizie per il palato, tipiche del picnic ma rielaborate dallo chef di Creta Osteria. Il classico cestino, in abbinamento ai vini di Tenimenti d’Alessandro, sarà servito con tovaglia da stendere nel parco.
Per info e prenotazioni 0575 618636
ristorante-all'aperto-a-Firenze.jpg

Four Seasons Hotel Firenze si prepara alla riapertur: tra le novità il Brunch a domicilio e la possibilità di organizzare cene private nel parco secolare. Four Seasons Hotel Firenze riaprirà le sue porte il 19 giugno, per accogliere di nuovo in tutta sicurezza, e nel rispetto della nuove normative, ospiti e clienti dei propri ristoranti.A partire dal 19 giugno sarà possibile fare la prima colazione, pranzare o cenare presso l’Atrium Bar e le sue terrazze, con vista mozzafiato sul giardino. A disposizione degli ospiti e dei fiorentini, dalle 9 a mezzanotte, anche tè pomeridiani e aperitivi accompagnati dagli iconici cocktail dell’Atrium Bar, così come speciali proposte per colazioni di lavoro. Nel menù serale, oltre ad alcuni dei piatti signature del Palagio, saranno disponibili anche le pizze, grazie alla rinnovata collaborazione con Romualdo Rizzuti, bistecca, e nel fine settimana, specialità di sushi. Per chi ricerca l’esperienza stellata del Palagio, ogni sera a disposizione un esclusivo tavolo con uno speciale menù degustazione pensato dallo Chef Vito Mollica.

Chi preferisce gustare le prelibatezze dell’iconico brunch direttamente a casa propria, Four Seasons Hotel Firenze per la prima volta presenta una grande novità: il Brunch a casa tua. A partire dal 27 giugno, per ricreare in tutto e per tutto l’esperienza dell’ormai famoso Brunch domenicale, è stato creato un pacchetto di 60 euro per persona (ordine minimo a partire da due persone), che comprende una sontuosa selezione di piatti dolci e salati, freddi e caldi, a disposizione degli ospiti, su un menù che cambierà settimanalmente e permetterà di scegliere la selezione preferita.  Per info https://fourseasons.com/florence

ristorante-all'aperto-in-Valdorcia.jpg

OSTERIA PERILLA’

Sabato 30 maggio l’Osteria Perillà, 1 stella Michelin, guidata dallo Chef Marcello Corrado è pronta di nuovo ad accogliere gli ospiti a Rocca d’Orcia. Per il momento, la riapertura riguarderà solo i fine settimana e in specifico sarà possibile godersi la cena del sabato sera e il pranzo della domenica. In via del tutto eccezionale, in occasione della Festa della Repubblica, il ristorante sarà aperto anche per il servizio cena di lunedì 1 giugno e per il pranzo di martedì 2 giugno.

Un’osteria moderna, con un ambiente di gusto e un gradevole spazio all’aperto, che offre anche la possibilità di poter mangiare circondati da bianche ortensie e all’ombra di pini marittimi.

La novità principale è che non si sarà il menu à la carte, ma due nuove proposte degustazione ideate per la riapertura del week end, una a base di carne il menu “Qui” al costo di 85€ e l’altra a base di pesce, il menu “La” a 95€, entrambi composti da sei portate. Marcello Corrado è pronto per regalare ai propri ospiti una cucina creativa, di ricerca, che non toglie, ma lascia il giusto spazio a ogni ingrediente affinché ognuno possa gustarlo nella maniera più completa e vera. Tra i piatti dei due menu da non perdere Petto di faraona “Podere Forte” in giardiniera o Agnello suffolk “Podere Forte” in doppia cottura, spinaci, cipollotto, salsa senape e miele; per gli amanti del pesce astice alla Catalana e Berlingot farciti di triglia alla livornese. Per prenotazioni 0577 887263.

I ristoranti dove mangiare all’aperto, vi aspettano, per regalarvi cibo buono, viste mozzafiato e buonumore.

Ti potrebbe interessare anche

Nessun commento

Rispondi

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.