La Finestra di Stefania

L'enogastrogiardiniera

gen 5

Ristorante Guido a Siena

A Siena,  “giĂą pel corso”, ci sono passata così tante volte che non saprei contarle, ma non mi ero mai fermata in un posto che avevo visto e rivisto, poi è capitata l’occasione di oltrepassare la soglia del ristorante Guido o “Da Guido” come dicono in tanti.

Luogo della memoria per chi vuole ripercorrere la storia cinematografica italiana e quella dello spettacolo attraverso le foto in bianco e nero che tappezzano il locale, caldo, ampio e dal fascino antico.

Fornitori “gaiolesi” con i salumi del Chini , l’olio è  l’Albereto di Badia a Coltibuon, quello biologico,  le carni  sono selezionatissime, le verdure solo quelle di stagione e che si trovano volentieri negli antipasti, come la terrina di melanzane, peperoni e zucchine con  il pecorino di Pienza.

Pasta senese in primis: pici cacio e pepe eseguiti alla perfezione, il che non è facile, pici al ragĂą di ossobuco, ma sfiziose e armoniche sono anche le lasagnette al basilico con polpettine pugliesi. Griglia, la parola magica che “arrostisce”  bistecche, filetti e tagliate, m anche secondi piatti piĂą elaborati come la saporita suprema di faraona, il filetto di manzo con  salsa al Brunello, e perchè no lo stinco di agnello cotto a bassa temperatura. In stagione si trovano volentieri funghi e tartufi, e su richiesta si possono mangiare il bollito, la tegamata di maiale, la trippa e l’ossobuco alla senese.

Primi piatti 9/10 euro,  carne alla griglia sui 18 euro esclusa la bistecca,  secondi sui 16 euro.

Formaggi e dolci senesi per completare il pasto. La cantina è molto attiva, presenti ben 500 etichette soprattutto toscane, dove  insieme ai vini senesi, trovano largo spazio Bolgheri, Carmignano con  il Barco Reale di Capezzana, molte magnum e le meno note, ma sceniche jeroboam.

RISTORANTE GUIDO

 

Vicolo Pier Pettinaio, 7  SIENA
Tel. +39 0577280042

No comments

Nessun commento

Lascia un commento