Fiori Fioriture & Composizioni Piante e Vasi

Callistemon: non chiamatelo “scovolino” per favore!

13/11/2011

Una delle domande che più spesso mi viene rivolta è questa: Stefania, che è quella pianta dai fiori come ciuffi rossi, che assomiglia allo scovolino?

COME SI  CHIAMANO QUELLE PIANTE CON I CIUFFI ROSSI CHE SEMBRANO SCOVOLINI PER PULIRE LE DAMIGIANE DI VINO?

BASTA! Devo dire che la fantasia supera il limite, chiamando queste buffe piante anche piumini per spolverare, spazzolini, piumini per pulire i radiatori o termosifoni, oppure scovolini per pulire i fiaschi di vino oppure i colli delle bottiglie!

SI CHIAMANO CALLISTEMON!

Il callistemon ha un infiorescenza a forma di spazzola, composta da lunghi filamenti rossi. E’ una pianta che cresce abbastanza velocemente, e dopo la fioritura si potano i getti troppo lunghi. Originario dell’Australia, ha spighe terminali o ascellari e i colori vanno dal rosso al porpora, ma anche giallo, bianco e rosa.

La varietà CITRINUS, è quella più rustica e si chiama così, perchè se strofiniamo le foglie, emettono un profumo di limone., emette fiori rossi, ma fiorisce solo una volta, mentre il CITRINUS SPLENDENS è rifiorente.

CAPITAIN COOK: fiori rossi ad intermittenza dalla primavera all’autunno, il LAEVIS ha larghe foglie lanceolate e fiori rossi, il PALLIDUS presenta fiori color crema o giallo verdastro, il RIGIDUS, ha rami eretti e “rigidi”, è la varietà con meno sviluppo, il SALIGNUS è rifiorente e fa fiori verdi o bianchi. Infine il VIMINALIS, con rami arcuati o penduli e spighe di un rosso brillante.

Il callistemon sta bene in piccoli gruppi, ma anche alternato nelle aiuole con eucalipto o mirto.

Ti potrebbe interessare anche

1 Comment

Rispondi

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.