Alberi cespugli e gruppi di piante Consigli di giardinaggio Fiori Fioriture & Composizioni Piante e Vasi Siepi aiuole e bordure

Come fare le etichette per le piante e i fiori da giardino e riconoscere una volta per tutte cosa avete piantato

22/09/2013

Avevo in mente da un pò di tempo di scrivere questo articolo, e dopo che mi sono ritrovata per l’ennesima volta alle prese con la milionesima domanda della solita “donnina”: Stefania cosa ci abbiamo messo in questa aiuola? Mi sono decisa a fargli mettere dei piccoli cartellini scritti nelle aiuole con tutti i nomi delle piante e dei fiori, e in particolare delle erbacee perenni, perchè sono quelle più difficili da ricordare 😉

Le etichette in plastica piuttosto stretta o dura e varia lunghezza sono ideali quando si seminano molte varietà diverse in primavera di fiori per il giardino oppure nell’orto.

Etichette in resina traslucida , saranno  perfette su pali in ferro battuto o alluminio . Per la loro trasparenza e discrezione regalano un tocco di eleganza al giardino. Basta includere il nome della pianta con una bellacalligrafia , pennarello indelebile o gesso lavabile, a voi la scelta.

Se siete dei veri botanici e per voi questo è solo uno sfizio per abbellire l’aiuola vi servono le  etichette botaniche, rettangolari , in plastica dura con inciso il nome latino della pianta dal processore laser.

Etichette di legno naturale come il pino, betulla, quercia e il bambù: si scrive il nome con una semplice matita o pennarello indelebile a punta fine. Basta carteggiare leggermente per poter riutilizzare .

Etichette  in ardesia sono scommesse sicure, al riparo dal gelo , inalterabili , essi persistono per molti anni in giardino .

Infine i cartellini in rame, alluminio, acciaio zincato o addirittura zinco , ci sono in tutte le forme e per tutti i gusti!

Siete pronti per censire tutte le specie di piante e fiori che avete piantato?  Perchè la gente la domenica si da al giardinaggio!;-)

 

Ti potrebbe interessare anche

Nessun commento

Rispondi

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.