Concerti Musical & Teatri Eventi di Cibo e Spettacolo Fotografie & Immagini Terre di Siena Toscana voglio vivere così

Torrita Blues 2015, niente sarà più come prima nel mondo della musica

21/06/2015
le band di Torrita Blues

le band di Torrita Blues

Un programma ricco delle migliori rappresentazioni musicali del blues italiano ed internazionale è quello che animerà il palco del Torrita Blues 2015, che si terrà a Torrita di Siena dal 25 al 27 giugno. Tre giorni di festival con tantissimi artisti provenienti da tutto il mondo,  grandi numeri e grandi nomi per la ventisettesima edizione della manifestazione, una delle più importanti a livello nazionale. Un evento imperdibile per gli amanti del blues in ogni declinazione, per conoscere e vivere il sound di questa musica, che vivrà i concerti sul palco di piazza Matteotti.

I protagonisti saranno i musicisti che rappresentano profondamente la musica blues e la sua continua evoluzione. Tra questi  si esibiranno Luke Winslow King conosciuto agli appassionati per la sua tecnica di “slide guitar”: un camaleonte del blues che si cimenta nel suonare la chitarra, nel cantare, e nello scrivere i pezzi. Partirete con King per un viaggio sulle note del delta-folk, del ragtime e rock , un vero e proprio mix tra brani classici e sperimentazione blues, direttamente da New Orleans. Tra le band più attese, La “Band of Friends” ovvero la Original Rory Gallagher Band: questa band non è un tributo a Rory Gallagher, l’artista che ha influenzato più di ogni altro il movimento rock irlandese. La Band Of Friends più che altro celebra la sua musica e la sua vita, e tutti i “friends” hanno suonato con lui come Gerry McAvoy, Ted McKenna e Marcel Scherpenzeel.

componenti band cigarbalblus

La serata di sabato 27 vedrà protagonisti Egidio Juke Ingala & The Jacknives che hanno forgiato un loro suono personale, contaminato da influenze R‘n’B, Soul, Jazz, e R‘n’R delle origini. E a salire sul prestigioso palco ci saranno anche i finalisti di “Effetto Blues”: saranno ben sei le band che si esibiranno dal vivo, i Buster Blues, i Cigarbalblus, la Vladi Blues Band, la Shame Blues Band faranno ascoltare le loro note nella serata di giovedì 25, venerdì 26 giugno toccherà  a quelli della Killer Band esibirsi dl vivo, mentre sarà degli H Bomb Band il compito di chiudere sabato 27 giugno. E Torrita Blues, sarà la capitale europea del Blues 2016, un traguardo storico per tutte le persone che da anni  organizzano questa bella kermesse musicale di alto livello, ovvero i ragazzi dell’Associazione Culturale Torrita Blues, quindi state in ascolto, perché nei prossimi mesi ci saranno importanti novità.

Ti potrebbe interessare anche

Nessun commento

Rispondi

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.