Consigli di giardinaggio Fiori Fioriture & Composizioni Piante e Vasi Lifestyle

Moda d’autunno: tutti i colori della miseria Tradescantia

18/10/2020
tutti-i-tipi-di-miseria.jpg

Per la Miseria, mi sono venuti un po’ a noia, questi capelli lunghi e verdi, vorrei cambiare taglio e colore, chissà se c’è qualche buon’anima che lo fa! La Miseria Tradescantia, la conosci? No, ci devo parlare!

Buongiorno, ti posso aiutare?

Ciao, si vorrei cambiare un po’ il look, fare qualche meches alla mia chioma, sono un po’ stufa del monocolore!

come-coltivare-la-miseria.jpg

Sei capitata nel posto giusto, ti trasformerò da Miseria fluminensis con fogliame verde semplice a Tradescantia multicolor, pronta? Queste sono alcune nuances, scegli quella che più ti piace.

Tradescantia cerinthoides Variegata: foglie lanuginose, sfumate di viola sotto, verdi striate di crema sopra, questo inverno il viola è di tendenza, o meglio l’ametista. È una delle palette suggerite anche da Donna Moderna, insieme al verde smeraldo e al Tormalina Pink, e la Tradescantia, li ha, insieme al bianco panna.
Tradescantia uminensis Variegata: le sue foglie sono striate di bianco e grigio-verde, sfumate di rosa in piena luce.

tradescantia-composizioni-miste.jpg
Zebrina pendula: un’altra “miseria” con foglie leggermente più grandi, largamente striate in rosa, verde, crema e argento nella varietà “Quadricolor“.

Zebrina-pendula-tradescantia.jpgOppure se vuoi restare un po’ più sobria ci sono queste: fluminensis (Albovittata) foglie verdi con strisce bianche, fluminensis ‘Silver , fogliame verde chiaro con strisce bianche o la Blossfeldiana ‘Variegata’ con  fogliame sfumato di rosa.

Bene e ora che ho scelto il colore, voglio cambiare anche taglio, hai qualche suggerimento? Tagliali senza paura alla fine dell’inverno gli steli più  deboli o appassiti per mancanza di luce. Tagliati quasi alla base, emetteranno rapidamente una nuova crescita. Accorcia regolarmente gli steli troppo lunghi o spogli, e sarai sempre una bellissima miseria.

E come le mantengo queste sfumature? Non le tenere troppo al sole diretto, mantienile alla luce, ma stai attenta a non bruciarti le punte. E quante volte alla settimana mi devo lavare i capelli? In estate almeno ogni due giorni, mentre in primavera e autunno poi lavarli anche una volta alla settimana.

come-abbinare-le-piante-d'appartamento-in-casa.jpg

Hai qualche consiglio per mantenerli belli?
Anche se tagliati  regolarmente, i capelli pi lunghi della miseria finiscono, nel tempo, per alleggerirsi alla base, quindi fai delle extension: taglia dei bei germogli vigorosi di 12-15 cm, elimina le foglie inferiori e lascia le extension a radicare in acqua, appena fatte le radici saranno pronte per nuove capigliature.

dove-mettere-le-piante-di-miseria-in-casa.jpg

E poi come li porto? Sciolti,  magari  in sospensione in modo che il fogliame cada, e in estate si arricchiranno di piccoli fiori bianchi o rosa, ma ricorda che durano solo un giorno.

Ti potrebbe interessare anche

Nessun commento

Rispondi

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.