Arte, Fotografia, Colori e Pennelli Cosa fare e dove andare a Eventi di Cibo e Spettacolo Idea Weekend e Gita fuoriporta Mostre Monumenti & Musei & Mercatini Antiquariato Toscana voglio vivere così Val Bene una Sosta

Picasso & Chagall: ecco le mostre che non dovete assolutamente perdere

04/01/2012

Pablo Picasso, Buste de Faune

PABLO PICASSO A PALAZZO BLU A PISA

Avete tempo fino  al 29 gennaio 2012, le sale dello storico palazzo sul Lungarno pisano ospiteranno 200 opere – tra dipinti, ceramiche, disegni e opere su carta, alcune celebri serie di litografie e acqueforti, libri, tapisserie – che consentiranno al pubblico di comprendere come la volontà di essere pittore del giovanissimo Picasso nella Barcellona degli ultimi anni dell’Ottocento, lo abbia condotto, attraverso una continua manifestazione del suo genio creativo, a esplorare ogni possibile percorso artistico.

Fulcro dell’intera esposizione sarà la straordinaria e unica collezione di 59 linogravure, appartenenti al Museo Picasso di Barcellona, intorno alla quale si articolerà il percorso della mostra con opere datate dal 1901 al 1970.

Orario della mostra:
• dal lunedì al venerdì dalle 10.00 alle 19.00
• sabato e domenica dalle 10.00 alle 20.00
• lunedì chiuso

Ingresso:
• intero € 9,00
• ridotto € 7,50

Per le offerte vacanza legate alla mostra cliccare qui.

BLU | Palazzo d’Arte e Cultura
Lungarno Gambacorti, 9 • 56125 Pisa
tel. 050 916950
info@palazzoblu.it

www.picassopalazzoblu.it

Prenotazione gruppi e visite guidate:
Impegno e Futuro
tel. 050 281515 – fax 050 503532
info@impegnoefuturo.it

CHAGALL’S SPIRITUAL UNIVERSE A LUCCA                                                      chag.jpg

A partire dal 7 gennaio Lucca ospiterà nella suggestiva Chiesa di S.Cristoforo una mostra intitolata Chagall´s Spiritual Universe con l’esibizione di venti preziosi oli e tecniche miste su tela del maestro russo che spaziano dal 1959 al 1982. Si tratta di straordinari dipinti di piccolo formato che indagano un mondo interiore nutrito dei ricordi dell’infanzia trascorsa a Vitebsk e riversati nella leggerezza nostalgica de L’âne blanc dans le bouquet del 1960-1965 o nell’onirico Profil du peintre della sua ultima stagione, dove l’artista vola col pensiero al paese nativo. Una particolare attenzione è rivolta all’amore che sboccia e si manifesta in un tenero abbraccio al contatto di un trionfo floreale ( Le bouquet jaune del 1975 circa ) o in una romantica cavalcata celeste alla conquista del sole ( Dans le ciel de Saint-Paul del 1980 circa ).

Dal 07 gennaio 2012 al 18 marzo 2012

Chiesa San Cristoforo

via Fillungo Lucca LU

Orario: 10 – 19.30

http://sites.google.com/site/artscristoforolucca/

Ti potrebbe interessare anche

Nessun commento

Rispondi

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.