Google+

La Finestra di Stefania

L'enogastrogiardiniera

Ago 18

Le mille bolle blu dell’Agapanthus

L’ Agapanthus è uno dei miei fiori preferiti, ideale come fiore reciso per bouquet e composizioni, oppure si può utilizzare in giardino per aiuole o bordure, e addirittura piantare in vaso.

E’ una pianta ornamentale, i suoi fiori possono essere blu o bianchi, esistono varietà sia sempreverdi che a foglie caduche.

La fioritura va da luglio a settembre a seconda delle zone, i suoi steli possono arrivare fino ad un metro, sono resistenti al freddo, si piantano al sole e in terreni ben drenati.

Quando i fiori sono appassiti, si taglia lo stelo alla base della pianta. Inoltre via via che le foglie iniziano a ingiallire vi consiglio di tagliarle alla base. Per quanto riguarda la pianta che si presenta  con lunghe foglie arquate verde chiaro, ogni tanto verso la fine di febbraio se vedete che sono troppo gialle e bruttine (anche se la varietà è sempreverde), vi consiglio di tagliare la pianta a zero…., non abbiate paura, le foglie riprenderanno pian piano a crescere e riavrete una pianta completamente nuova.

Ci sono anche le specie nane come la celeste “Blue Baby” o la blu “Peter Pan”, mentre per le varietà standard, sono bianche la “Africanus Albidus” e la “Campanulatus Albus”,  e blu la “Wolga”, la “Blu Triumphator” la “Campanulatus” e l'”Africanus”.

1 comment

1 Comment so far

  1. […] una tinta cartazzucchero, il palazzo si presenta così, ma la meraviglia è il suo giardino segreto! Aiuole di Agapanthus blu incorniciano prati perfettamente tosati, un lungo pergolato di glicine protegge dal sole e da […]

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.