Cosa fare e dove andare a Il mio Chianti.... Mostre Monumenti & Musei & Mercatini Antiquariato Terre di Siena

Olio, l’oro del Mediterraneo dall’Antichità ad oggi

20/04/2013

Qualche sabato fa, sono stata a Castellina in Chianti a vedere la mostra “Sull’Olio: oro del Mediterraneo dall’antichità ad oggi“. La mostra è all’interno del Museo Archeologico del Chianti Senese e proseguirà fino a giugno. L’olivo simbolo di pace e di vittoria.

La Mostra si compone di quattro teche allocate nel suggestivo atrio della Rocca, proprio al termine del percorso espositivo permanente del Museo, con reperti che testimoniano le diverse tipologie di utilizzo dell’olio da parte dell’uomo, sin dall’antichità, e da alcuni pannelli didascalici che ofrono un contributo storico-scientifico.

Tra questi, ve ne è uno che riporta la storia e la situazione attuale della produzione olearia nel territorio chiantigiano, realizzato in collaborazione con il Consorzio della DOP Olio Chianti Classico.

Domenica , 21 aprile il museo festeggia i sette anni e per l’occasione, il direttore del Museo, Marco Firmati, ha organizzato un incontro dal titolo “Il Chianti degli etruschi: agricoltura e territorio“, al quale parteciperanno, in qualità di relatori, anche Maurizio Carnasciali e Lea Cimino, docenti dell’Università per Stranieri di Siena.
L’inizio è previsto alle ore 17 e l’ingresso è libero. Al termine della conferenza, il personale del Museo offrirà a tutti i partecipanti una degustazione di vino e olio locali, grazie alla collaborazione dell’associazione dei Viticoltori di Castellina.
Per ulteriori informazioni: 0577 742090 – info@museoarcheologicochianti.it – pagina facebook Museo archeologico del Chianti senese.

Ti potrebbe interessare anche

Nessun commento

Rispondi

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.