Cosa fare e dove andare a Escursioni e Sentieri Fotografie & Immagini Idea Weekend e Gita fuoriporta Le Vie d'Italia Toscana voglio vivere così Val Bene una Sosta

Cala Violina, il mare bello di Toscana

16/07/2013

Io e la mia amica Francesca almeno una volta all’anno andiamo a cercare insieme un buon ristorante, (lei abita a Grosseto) e se ci scappa ci concediamo anche una giornata al mare. Questa volta ho detto di cambiare posto, ed è venuta fuori l’idea di Cala Violina, visto che io non c’ero mai stata…Si lo so, ci vanno da tutta Italia, è pieno di stranieri, ma io non ci avevo mai messo piede in uno dei posti di mare più belli della Toscana! Perdono!!

Cala Violina si trova tra Punta Ala e Follonica, nella Maremma Toscana in provincia di Grosseto. C’è un cartello marrone sulla strada che segnala il luogo, e si arriva al parcheggio tra campi di grano e girasoli, e si passa solo se il semaforo è verde. Il parcheggio per le auto costa 6 euro per tutto il giorno, 3 euro per mezza giornata, poi moto e camper hanno altri prezzi. Se siete bravi ciclisti potete arrivare al mare in mountain bike.

Partiamo dal presupposto sbagliato, che non troveremo da mangiare, partiamo dal presupposto giusto che per arrivare alla spiaggia bisogna camminare. Al parcheggio c’è un chiosco che vende frutta fresca, e quasi arrivati alla spiaggia c’è un banco che vende panini e da bere e nel pomeriggio arriva anche la macchinina che vende i gelati, quindi se volete evitare di portare borse pesanti per quasi 2 km, sapete che bere e mangiare ci sono.

Per arrivare al mare c’è un sentiero, che coinsiste in una passeggiata di mezzora tra la macchia mediterranea, prima in una strada larga, poi volendo per il sentiero. Andateci con le scarpe da ginnastica, più sicure dei sandali, così oltre a non scivolare non vi si impolvereranno i piedi.

Dopo quasi mezzora di camminata (al ritorno ricordatevi che un pezzo è in salita 😉 ), arriavate al paradiso di Cala Violina, una lingua di sabbia immersa in una piccola baia circondata dal verde. Mare cristallino come nelle cartoline, la mattina è ancora più limpido. Dalla parte destra e sinistra della spiaggia ci sono degli scogli, quindi se le avete portetevi delle calzature da mare di plastica  per non scivolare. Non c’è un bagno attrezzato, quindi ombrellone  ecc, vi conviene portarveli da casa. Comunque una volta sistemato il telo sulla sabbia, la fatica per arrivarci verrà premiata! Almeno una volta nella vita va visto questo mare!

Se siete romantici, arrivateci in tarda serata, portando il vostro amore, la cena e una bottiglia di vino per goderne il tramonto, e anche una pila per tornare…la luna piena mica c’è tutte le sere! 😉

Ti potrebbe interessare anche

Nessun commento

Rispondi

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.