Cosa fare e dove andare a Fotografie & Immagini Il Piacere di Leggere il Cibo e altri libri Terre di Siena Toscana voglio vivere così Val Bene una Sosta

Annalisa Coppolaro e il suo viaggio tra “Chiese Pievi e Segreti sulle colline di Siena”

09/08/2013

Una cosa che accomuna me e Annalisa Coppolaro è la passione per le nostre “Terre di Siena”, oltre che per il mondo “British”. Lei un British se lo è sposato, anche se dopo tanti anni a Londra, è tornata nella campagna senese, a casa…Io  il “British World” continuo a sognarlo, nel senso che prima o poi tornerò oltremanica, e dopo York, Galles e Scozia, che non sia la volta della Cornovaglia…Chissà…

Tornado con i piedi per terra, io, che ho tra le categorie del blog Chiese, Pievi ecc,  sono a presentarvi il libro ” Chiese Pievi e Segreti sulle colline di Siena” di Annalisa Coppolaro, (Editore il Leccio 2013), che in qualche modo fa sentire la terra senese nelle vene: accantonate San Galgano e Sant’Antimo,  e che diamine (come dicono a Siena 😉 ), questo è un viaggio tra piccole perle incastonate tra sassi di galestro, creta e boschi di querce e lecci. Si perchè la particolarità di questa mia amata provincia, è la capacità di trasformarsi all’occhio umano nel raggio di pochi km.

Romanico, stucchi, pitture e semplicità sono le “grandezze” di queste chiese e pievi, disseminate in lungo e in largo in una “contea straordinaria” (passatemi il termine), dov un raggio di sole fa ancora la differenza su un muro al tramonto, dove la luna si nasconde dietro un piccolo campanile, dove le stelle vegliano su questi “sacri scrigni della cristianità”. Le prefazioni sono di Duccio Balestracci e Massimo Biliorsi e il libro è bilingue in italiano e in inglese, all’interno della stessa edizione, del resto anche Annalisa Coppolaro ormai si divide nella vita tra “shire” e “colline senesi”.

Non solo Chianti e Val d’Orcia, ma anche la grande montagna dell’Amiata, le Crete, la Val d’Arbia, il Monte Maggio, luoghi tutti da scoprire o meglio da scovare, perchè ogni posto ha una storia da raccontare, e queste chiese e pievi sulle colline di Siena, vogliono far sapere al mondo le loro curiose novelle o forse sarebbe meglio scrivere svelarne i segreti?

LE BELLISSIME FOTO SONO DI Göran Söderberg

Ti potrebbe interessare anche

2 Commenti

Rispondi

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.