Fotografie & Immagini Le Ricette Mie, delle Amiche e degli Amici...

Zuppa di cipolle al forno di Mariella del K2

20/09/2013

Con grande orgoglio vi scrivo la ricetta della “Zuppa di Cipolle al Forno di Mariella” del Ristorante Albergo K2 di Abbadia San Salvatore (Siena) . E’ stato subito amore travolgente con questo piatto, tanto che l’ultima volta io e la mia amica Sabrina ce ne siamo divorate ben due porzioni a testa ( dopo pici e tortelli si intende 😉 ), tanto che la macchina non ne voleva sapere di ripartire per il troppo peso ingerito dalle due allegre pulzelle…

Mariella è la mamma di Sonia e Marilena, due care amiche con le quali oltre alla passione per l’arte condivido quella della forchetta o del cucchiaio, dipende da che parte si intende…L’unico difetto di Mariella è che se scende sotto i 5 Kg di farina al ristorante, va nel panico, ma è una sottigliezza.

Se andate all’Amiata, fateci un salto ad assaggiare questo piatto, rimarrete estasiati come la Sabry, che l’ha riproposta tra una cena in terrazza con gli amici…

ZUPPA DI CIPOLLE AL FORNO

Ingredienti per 4 persone

P/3 Cipolle tagliate sottilissime (una ogni due persone dipende dalla grandezza, circa 1 hg di cipolla a testa)

1 hg di Burro;

4 cucchiai di olio extravergine di oliva;

sale;

groviera tagliata a fettine sottili;

Parmigiano grattugiato;

1 lt di acqua circa;

½ di cucchiaio di farina sciolto in mezzo bicchiere di acqua fredda.

pane raffermo tagliato a fettine sottili.

 

Mettere a sciogliere in un tegame antiaderente il burro, aggiungere l’olio e poi le cipolle tagliate in modo fine. La cipolla deve cuocere nell’abbondante burro/ olio. Quando la cipolla è cotta, prima che imbiondisca troppo, aggiungere l’acqua ed un po’ di dado. Aggiustare di sale. Aggiungere il mezzo bicchiere di acqua fredda e farina per far addensare il brodo. Far cuocere per circa 30 minuti. Una volta preparato il brodo, prendere una teglia da forno, mettere un po’ di brodo nel fondo e disporre le fettine di pane, una volta ricoperta la teglia con il pane, aggiungere il brodo, una manciata di parmigiano grattugiato ed il groviera. Procedere così per 3 strati terminando con parmigiano e groviera. Cuocere in forno così come si fa con le lasagne per circa 20 minuti, fino a che la groviera non avrà fatto una bella crosticina. Servire in tavola non necessariamente bollente.

 

Hotel Ristorante K2

Via del laghetto, 15

53021 Abbadia San Salvatore

Monte Amiata, Siena, Toscana, Italy

Tel. +39 0577 778609 – Fax +39  0577 776337

E-mail: hotelk2@hotelk2.net

Ti potrebbe interessare anche

2 Commenti

Rispondi

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.