Consigli di giardinaggio Fotografie & Immagini

Come riciclare le foglie del giardino

03/01/2016
dimagrire facendo giardinaggio

dimagrire facendo giardinaggioEra da tempo che volevo scrivere questo post su come fare ginnastica in giardino, e l’idea mi è venuta nel raccogliere le foglie, anzi nel riciclare le foglie, mentre ripensavo a un post sui pilates, scritto dalla Simona:pilates questa disciplina non sa da fare, come la capisco! Anche io non mi so concentrare tra quattro mura, invece all’aria aperta mi viene naturale, quindi anche se faccio fatica non mi pesa più di tanto, faccio ginnastica in modo naturale, mettiamola così…In fondo lo sport non è mai stato la mia passione, l’ora di ginnastica per me è sempre stata una tortura, portatemi a camminare e mi farete felice, chiudetemi in palestra e mi intristite! Sarà per questo che ho risolto con lo sport facendo la giardiniera? Potrebbe anche essere, anche se giardinieri si nasce, è una questione di DNA!

Tornando a noi, riciclare le foglie nel giardino e fare ginnastica alla fine è una cosa naturale. E io che il giardinaggio che lo faccio tutti i giorni vi posso assicurare che è un vero toccasana. Tagli l’erba con il tosaerba e fai la camminate veloce, poti le piante e togli le erbacce su una scarpata e fai i piegamenti (anche l’equlibrismo per non cadere, ma questa è un altra disciplina del giardinaggio), togli le erbacce dalle aiuole incrociando le gambe, ti concentri, liberi i pensieri e fai yoga!

Pensa positivo, sei all’aria aperta e poi tasformare un lavoro di pulizia delle foglie dal prato in attività fisica e dimagrire, ci hai mai pensato? Ti servono un bidone di quelli da piante in plastica nera, lo puoi chiedere a un vivaio, in alternativa un vecchio lenzuolo ti aiuta lo stesso e una scopa di plastica per foglie, il soffiatore lo lasciamo da parte. Prima di tutto accumula le foglie in dei monti, una volta fatti comincia a riempire il bidone di foglie, in questo modo ti piegherai e farai degli addominali. Poi con il bidone pieno di foglie puoi fare due cose, svuotarle vicino a delle piante piccole o dei cespugli per proteggere il fusto dal gelo, puoi alternare le foglie con strati di erba tagliata, oppure creare un angolo in giardino dove mescolare le foglie con un paio di pale di terra del giardino, mescola il composto più volte durante la stagione fredda e in primavera, avrai  un bel terriccio.

La pacciamatura protegge dal freddo e dalla siccità, e come prima regola sarebbe cosa buona e giusta con una zappa muovere un po’ il terreno intorno alla pianta, facendo attenzione di non rompere le radici , prima di mettervi lo strato di foglie sopra. Cosa aspetti a cominciare? Fare ginnastica non è mai stato così divertente!

Ti potrebbe interessare anche

Nessun commento

Rispondi

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.