Cibo Chef e Cuochi Cosa fare in città Eventi di Cibo e Spettacolo Fotografie & Immagini

Doppio Fuoco, metti una sera a cena una foodblogger e una chef che si sfidano a colpi di cantuccini

28/03/2014

Elena, dai sbrigati che ci perdiamo l’esordio dell’Aurelia a Siena! Pant pant ecco che ci infiliamo dritte dritte dentro al Consorzio Agrario, e tra gli scaffali e la fila per prendere la pizza buona al forno, ci accorgiamo che non c’è ombra di un cookingshow! Mica sarà in Massetana? Usciamo fuori e tadan, il portone aperto con accanto il cartello di Doppio Fuoco che ci indica di salire al piano di sopra. Bingo! Poi ci trovo anche il mio cugino Alessio, carramba che sorpresa 😉

L’evento è di quelli che meritano, non si erano mai viste a Siena tante manifestazioni gastronomiche una di seguito all’altra. Bene, meglio così, segno che la città ha voglia di uscire, conoscere e partecipare a nuove cose.

Troviamo la Patty, Andante con Gusto, per il popolo web, altra foodblogger senese, nonché tra le promotrici dell’evento e consigliere nazionale della neonata Associazione Italiana Foodblogger. Io e Elena ci conosciamo per merito dell’Aurelia, e stasera siamo anche un pò emozionate ad averla tra “le lastre”. Il cookingshow è tra la chef Marina Munari, chef dell’Osteria Rialto e Aurelia Bartoletti del blog Profumi in Cucina, da Prato con furore.

Il piatto sfida della serata, presentato da Luisella Bartali, saranno i cantuccini, nel frattempo però arrivano gli antipasti: quello di Marina è un piatto che scalda il cuore con la sua crema di cannellini al fiasco e rigatino, mentre Aurelia porta le sue schiacciatine di ceci abbinate al prosciutto di maiale della Chiana. Si nomina la Chiana ed ecco che appare la “Chianina” : lunga nella cottura per il peposo di Marina, fast per gli spiedini con carne e carciofi di Aurelia, tanto per ribadire che la Chianina non è solo bistecca, del gigante bianco non si butta via nulla. Ad accompagnare i piatti vini delle terre di Siena, ma soprattutto la birra di grano “Verna”, un antico grano riscoperto e valorizzato dal Consorzio Agrario di Siena. Alla fine per due voti la sfida cantuccio la vince Marina, ma quello che conta è stato il clima allegro e goliardico della sfida. Da ripetere…

Ti potrebbe interessare anche

Nessun commento

Rispondi

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.