La Finestra di Stefania

L'enogastrogiardiniera

nov 21

La serra-finestra quattro stagioni

Una finestra in fiore, che in estate si apre, ma d’inverno si trasforma in una serra. Non tutti  si possono permettere un terrazzo o un balcone, anzi è più facile che in casa abbiamo un davanzale interno e una finestra in più in una stanza che di solito resta chiusa, rendiamola adatta ad ospitare  fiori e piante per quattro stagioni. Sono tanti i colori per il davanzale  e in autunno potremmo mettere un piccolo olivo in vaso che con il suo fogliame grigio-argentato produrrà delle piccole olive da gustare in salamoia e dei crisantemi che saranno generosi e abbondanti nelle fioriture.

Si pensa spesso all’inverno come a una stagione smorta e con poche fioriture, invece questo è il periodo del rosso Si può mettere  un camelia japonica, adatta per essere coltivata in vaso, accanto un peperoncino ornamentale rosso che vi sarà davvero utile in cucina, poi magari visto che ci avviciniamo al Natale ecco comparire i ciclamini e le stelle natalizie, che però devono essere riposte nell’angolo più lontano della finestra, riparate dai raggi diretti del sole. Questo è il momento anche per coltivare i bulbi in casa, e vedere esplodere tulipani e giacinti che fanno sempre festa. In primavera il rosso si arricchisce di giallo  ed ecco spuntare i narcisi a trombone che avrete interrato nel periodo autunnale e che al momento giusto faranno bella mostra di se con larghi fiori giallo e arancio.

Ed ecco che arriva l’estate, la finestra finalmente si spalancherà, una tenda scenderà a riparare le piante dai forti raggi del sole e begonie, gerani, zucchine e cetrioli si uniranno tra di loro, dando vita a un trionfo per gli occhi e per il palato.

2 comments

2 Comments so far

  1. CHRIS FIGUÉ novembre 21st, 2012 3:01 pm

    Io mi accontento di tenere le varietà fredolose, in atelier mio, dove una finestra. no troppo grande fà passare la luce ma non raggi di sole e dove temperature non dovrebbe andare sotto i 12/14°C durante mia assenza. acqua ogni 10/15 giorni per laajorità e caccia alle cocciniglie se ritornano su la mimosa per esempio. A FI, qualche bonsai dietro alle vetrate dove sole invernale è filtrato da olivi fuori!

  2. Stefania Pianigiani novembre 21st, 2012 6:59 pm

    @Chris ho sempre detto che sei una giardiniera mancata ;-) Ti abbraccio forte

Lascia un commento