Google+

La Finestra di Stefania

L'enogastrogiardiniera

Archive for the 'EVENTI' Category

A Venezia per vedere Qwalala di Pae White

cosa vedere a Venezia

Ogni volta che vado a Venezia, mi sono ripromessa che devo vedere sempre qualcosa di nuovo. Dopo avervi parlato dei vetri trasparenti di Vittorio Zecchin, oggi tocca a Pae White e alla sua opera Qwalala.

cosa vedere a Venezia a Natale

Si torna un po’ bambini, ci lasciamo incantare dai colori. Questa opera d’arte, che fino al 30 Novembre, colora l’isola di San Giorgio Maggiore, è una penetrante riflessione di Pae White, che  riesce a combinare materiali comuni e tecnologie, artigianato tradizionale e ingegneria avanzata.

 

Il titolo dell’installazione, Qwalala, è un termine coniato dalla tribù di nativi americani Pomo e fa riferimento al corso serpeggiante del fiume Gualala nella California del nord.

opera-d'arte-con-vetri-colorati-a-Venezia

Per chi è appassionato d’arte, troverà che anche questa volta, Venezia, sa coniugare l’arte contemporanea insieme al classico. E’ un furore di immagini, sempre diverso, basta spostare lo sguardo e il corpo, ed entrare in un vortice di creatività a tratti mistico.

Venice Glass Artist

Il lungo muro curvo, realizzato con migliaia di mattoni di vetro colati a mano, da Pae White, sarà visitabile tutti i giorni, eccetto il mercoledì, dalle 10 alle 16.30, fino al giorno di Sant’Andrea.

No comments

A novembre in Toscana c’è un “Architetto in Cantina”

Novembre 06th, 2018 | Category: Arte,Evento Di Vino,Vino,VINO & CO.

Architetto in Cantina, Petra

Architetto in cantina? Curiosi? Allora non prendete impegni per il 10 di novembre. Perchè? Prima di tutto perché è sabato, poi avete l’occasione di vedere alcunecantine di design della Toscana.

Le province coinvolte saranno Arezzo  (Il Borro, Podere di Pomaio), Firenze (Cantina Antinori nel Chianti Classico), Grosseto (Le Mortelle, Rocca di Frassinello, Tenuta Ammiraglia – Frescobaldi), Livorno (Petra, Tenuta Argentiera, Pisa (Caiarossa) e Siena (Cantina di Montalcino, Castello di Fonterutoli, Salcheto).

architetto di cantina famosa

Toscana Wine Architecture è una rete, costituita nel 2017, che riunisce 14 cantine di design (Cantina
Antinori nel Chianti Classico, Caiarossa, Cantina di Montalcino, Castello di Fonterutoli, Colle Massari,
Fattoria delle Ripalte, Il Borro, Le Mortelle, Petra, Podere di Pomaio, Rocca di Frassinello, Salcheto, Tenuta
Ammiraglia – Frescobaldi, Tenuta Argentiera) che hanno fatto singolarmente investimenti significativi e
hanno deciso di puntare su una strategia comune, per accogliere turisti e visitatori da tutto il mondo.

vini di Caiarossa.jpg

Come si svolge la giornata di “Architetto in Cantina”? Avrete la possibilità di visionare la cantina con la visita guidata a cura di un architetto, ci sarà la presentazione della rete di Toscana Wine Architecture e infine la degustazione dei vini.

Architetto in Cantina sarà un percorso tra i luoghi di produzione, ma dedicato in maniera più mirata alla struttura e alle scelte
architettoniche. Ogni cantina declinerà il percorso in maniera diversa e lo arricchirà secondo il proprio stile:
video emozionali, degustazioni di annate particolari, aperture di bottiglie in edizione limitata, conferenze e presentazioni di oggetti di design.

Per info e orari www.winearchitecture.it

No comments

Lucca Comics & Games 2018 gli eventi imperdibili

Ottobre 29th, 2018 | Category: Comics,EVENTI,Idea Weekend e Gita fuoriporta

Lucca Comics & Games 2018 gli eventi da non perdere

Il “ponte di Ognissanti” finalmente è alle porte: dal 31 ottobre al 4 novembre, si terrà Lucca Comics & Games 2018, un’edizione particolarmente ricca di novità. Appassionati di Cosplay, fumetti e videogames, ecco tutti gli appuntamenti che non vi dovete perdere a Lucca. Pronti per Lucca Comics? Cominciate a segnarvi questi appuntamenti.

Negozi dove trovare i vestiti da Cosplay, Shops where to find Cosplay clothes

Cosplay:

Welcome to Blizzard World

La parata dei Cosplay a Lucca Comics è fissata per sabato 3 Novembre alle ore 13:30 presso il Baluardo San Donato e da lì, le armate dei fantastici cosplayers, partiranno alla conquista dello stand Blizzard passando lungo le mura della città.

Marvel Cosplay World Record

Marvel Cosplay Italia è la community di riferimento per tutti i cosplayer Marvel italiani. Nell’edizione 2017 di Lucca Comics & Games, in occasione del raduno annuale di rito, la community ha radunato ufficialmente 220 cosplayer in Piazza San Michele.

Per questa nuova edizione, la sifda è quella di battere ogni record, arrivare a 300 cosplayer e scattare un incredibile foto ricordo tutti insieme!

Prepara il tuo costume e unisciti al raduno dei record: l’ appuntamento è per sabato 3 Novembre, in Piazza San Michele alle ore 15:00.

programma firme disegnatori Bonelli Lucca 2018

Sergio Bonelli Editore è presente a Lucca Comics & Games 2018, con i suoi prodotti e i suoi autori.

Japanese cosplay characters, japan, personaggi cosplay giapponesi

Arthur Adams a Lucca

Tra gli anni 90 e i 2000 si è dedicato soprattutto a realizzare copertine per Marvel e DC Comics, e di tanto in tanto si è anche occupato degli interni con “Hulk”, “Ultimate Comics: X ”, “Guardians of the Galaxy”.

Arthur Adams sarà ospite a Lucca Comics & Games in collaborazione con Panini Comics.

Moreno Burattini, Lucio Filippucci, Walter Venturi, Giovanni Ticci

Qui trovate tutti gli orari per farvi autografare i disegni da Lucio Filippucci, Giovanni Ticci, Moreno Burattini e tutti gli altri autori della Sergio Bonelli Editore.

Giovanni Ticci disegna Tex da 70 anni

Lucca Comics festeggia i 70 anni di Tex: domenica 4 novembre alle 11:00 – Perfomance live “Tex e i suoi pards“, con quindici disegnatori texiani che disegneranno contemporaneamente per il pubblico. Presso il Salone dell’Arcivescovado.

Cosa vedere a Lucca per il Ponte di Ognissanti.jpg

Lucca Comics è anche  Il salone dei Comics

La casa del fumetto è di nuovo il padiglione Napoleone: dai grandi editori alle ricercate etichette l’intera nona arte.

Da SaldaPress a Bao Publishing, da Edizioni BD a Coconino Press, da Rizzoli Lizard a Oblomov Edizioni, da Editrice Il Castoro a Tunué alla Feltrinelli Comics… E ancora Beccogiallo, Hollow Press, Edizioni, Inkiostro, 001 Edizioni, Editoriale Cosmo e Kleiner Flug solo per ricordarne alcuni tra i tanti che portano novità editoriali e sessioni di dediche degli autori.

Comics fai da te: la Self Area

Quest’anno la Self Area avrà come cornice il nuovo padiglione Caserma 1 in piazza della Caserma, che per questa Lucca 2018 sarà il punto di riferimento per l’autoproduzione.

Saranno presenti gli artisti Wasco, Jeroen Funke, Charlotte Dumortier, Anne Stalinski, Aimée de Jongh, Cesare Davolio e ogni pomeriggio saranno distribuite gratuitamente 500 copie della loro rivista a fumetti.

Raduno Cosplay Lucca, Cosplay Rally

Ma Lucca Comics è famoso anche per il Fantasy:

Gli animali fantastici: dove trovarli

L’edizione 2018 sarà la prima volta assoluta a Lucca per Audible, società Amazon leader nel segmento audiolibri, podcast e serie originali, distribuiti tramite app.

L’attore e doppiatore Francesco Pannofino al Teatro del Giglio leggerà dal vivo un estratto di “Gli animali fantastici: dove trovarli”, di Newt Scamander, libro di testo e manuale alla Scuola di Magia e Stregoneria di Hogwarts, che accompagna e arricchisce le storie di Harry Potter.

Sulle tracce di Dampyr

Una mostra che è un’esperienza avventurosa grazie a una storia di Dampyr ambientata a Lucca.

“Dampyr” è un fumetto pubblicato da Sergio Bonelli Editore che racconta le gesta di un ammazzavampiri, caratterizzato da precisi risvolti storico-culturali e dalla valorizzazione del genius loci.

Palazzo dell’Illustrazione – Fondazione Banca del Monte, P.zza San Martino – Lucca

 

Come arrivare a Lucca per Lucca Comics? Meglio in treno

Come arrivare a Lucca Comics? Se potete, optate per il treno.

No comments

Un “Particolare” Oliver Glowig a Siena per Girogustando

Ottobre 17th, 2018 | Category: Cibo Chef e Cuochi,EVENTI,Siena

 

Le cene di Girogustando a Siena

Quest’autunno a Siena è davvero “Particolare”!

Nell’attesa del Palio Straordinario di sabato 20 ottobre, c’è un altro grande evento a cui non dovete mancare, la cena stellare di Oliver Glowig e Daniel Calosci, per Girogustando al ristorante Particolare.

Dove mangiare bene a Siena

Due serate, saranno da ricordare: giovedì  e venerdì 19 ottobre, Girogustando porta al Particolare di Siena il ristorante “La tavola, il vino e la dispensa” di Roma.

chef stellati in Italia Oliver Gowlig

Alle pendici della basilica di San Francesco arriva così uno chef insignito di due stelle dalla prestigiosa guida Michelin: è Oliver Glowig, tedesco d’origine, da tempo attivo in Italia ed in particolare dal 2016 al ristorante con terrazza sul Mercato centrale di Roma.

chef da tenere d'occhio a Siena

Glowig incrocerà per due sere i prestigiosi attrezzi del mestiere con Daniel Calosci, resident chef del Particolare di Siena (qui trovate la mia intervista gastronomica scritta per Agrodolce)

ricetta di Oliver Gowlig

Curiosi del menu che hanno scelto Oliver Glowig e Daniel Calosci? Et voilà!

chef stellati a Siena

“Uovo croccante, spinaci al balsamico e spuma di pecorino” ed “Eliche cacio pepe ai ricci di mare” sono tra le creazioni preannunciate da Glowig, mentre Calosci valorizzerà un “Maialino, rapa, castagna, abete rosso”. I due chef prepareranno assieme un benvenuto d’apertura.   Inizio della serata ore 20.30.

Prenotazioni Tel.: 0577 1793209
Prezzo cena: € 45

Particolare di Siena

Via Baldassarre Peruzzi, 26,  Siena

dove mangiare a Siena per il Palio

“Girogustando – i cuochi d’Italia s’incontrano” è un’occasione di confronto tra cuochi del territorio italiano, ed un’opportunità di conoscenza per il pubblico che siede a tavola durante le serate in cui questi di esibiscono. Nata e cresciuta per iniziativa di Confesercenti Siena, è da tempo una delle manifestazioni di punta di Vetrina Toscana, il progetto Regione Toscana-Unioncamere che valorizza filiera corta enogastronomica, qualità delle produzioni artigianali e territorio.

 

No comments

La seconda domenica di Ottobre è vocata al Dit’Unto

chi sono gli chef stellati al Dit'Unto 2018

Ci sono quegli eventi che ormai fanno parte della nostra tradizione, anche se nati da poco tempo, come il Dit’Unto, che arriva con tutta la sua energia ogni anno, la seconda domenica di ottobre. Il Dit’Unto 2018 sarà domenica 14 ottobre.

programma-cuochi-ditunto.jpg

Nata nel 2013, questa festa che coinvolge tutto il borgo di Villa a Sesta (Siena), è ormai un appuntamento fisso per tutti gli appassionati della buona cucina, e riesce a mettere insieme street food, cucina tradizionale e chef stellati. Organizzata dall’Associazione Dit’unto insieme a Senio Venturi e Elisa Bianchini del ristorante L’Asinello, tutto lo staff del Circolo di Villa a Sesta

L'Asinello Ristorante Dit'Unto Villa a Sesta

Helene Stoquelet e il team de  La Bottega del 30 che vanta la  Stella Michelin da 20 anni, l’Osteria alla Villa, Ristorante Villa di Sotto e l’Agricola Tattoni.

ristorante stellato nel Chianti

Tra gli ospiti di quest’anno al Dit’Unto arriveranno Gaetano Trovato (Arnolfo, Colle Val D’Elsa), Riccardo Agostini (Il Piastrino, Pennabilli),

Juan Camilo Quintero

Juan Camilo Quintero dell’Osteria Volpaia

Alberto Sparacino (Cum Quibus San Gimignano)

Chef stellato a San Gimignano

Samuele Bravi (Futura Osteria, Abbadia Isola Monteriggioni), fresco di nomina per la Trattoria dell’Anno nella Guida Ristoranti  L’Espresso 2018 insieme a Nicola Saporito.

Futura Osteria MonteriggioniFilippo Saporito (La leggenda dei Frati Firenze),

chef stellato a Firenze

Fabrizio Borraccino (Ristorante Borgo San Felice), Iside de Cesare (La Parolina, Acquapendente),

Facce da Dit'Unto

Maria Probst e Natascia e Cristian Santandrea (La Tenda Rossa, Cerbaia) e addirittura ci sarà Andy Luotto.

come partecipare al Dit'Unto come ristorante

Tra i tanti protagonisti del Dit’Unto, tornano Gli Attortellati e il loro famoso Tortello Maremmano riempito con un impasto morbido di ricotta fresca e bietola selvatica e condito con un sugo di cinta.

chef toscani di grido al Dit'Unto

Essenziale la cucina del giovane chef Simone Cipriani che si diverte a farsi contaminare dal resto del mondo. Per lui un piatto decisamente fusion Ribollita Ramen – Crocchette di ribollita.

programma e navetta per arrivare al Dit'Unto

Villa Garibaldi Associazione che presenta piatti della tradizione cucinati magistralmente dalle donne e dagli uomini del posto.
Al festival presentano il Tortello Mantovano rigorosamente fatto a mano, il Riso alla pilota, piatto tipico della bassa padana e il Luccio in salsa.

dove parcheggiare per il Dit'Unto

BBQ Geeks la loro Missione: diffondere la cultura dell’American Barbecue! E lo faranno con la loro Salsiccia affumicata al ciliegio, cetriolini agrodolci, salsa alla senape, cipolla fritta ed aria di birra. Ad aiutare Pietro Bonacorsi e il suo staff ci sarà anche  Alberto Lorenzini.

chef al 43 San Gimignano

Dal ristorante Al 43 presso Locanda dell’ Artista – Boutique Country Inn – San Gimignano, Tuscany a San Gimignano, lo Chef Maurizio Bardotti, già stella Michelin nel 2015, ci stupirà con la sua cucina moderna ma in armonia con le antiche tradizioni toscane. Il piatto che ha scelto è “CAROTA” NASTURZIO, MOU DI SCALOGNO, BALSAMICO ALLA CIPOLLA”

pasticceria peccati di gola

Quest’anno Antonio Federico e Alessia Betti della Pasticceria Peccati di Gola di Siena, al Dit’Unto, vi tenteranno con la Bonito Cheesecake esotica e la Mousse al Ricciarello 3.0!!

E non finisce qui! Scoprite chi altro ancora c’è al Dit’Unto

cosa mangiare al Dit'Unto

Il prezzo delle degustazioni è di 3€ per ogni assaggio.

Se non volete prendere la macchina, c’è una comoda  navetta.

 

No comments

Tommaso Vatti e i venti anni de La Pergola di Radicondoli

Dove mangiare la pizza buona a Siena e provincia

Il 2018 è una grande annata per Tommaso Vatti: il pizzaiolo de La Pergola di Radicondoli, oltre ad essere diventato il “Pizzaiolo dell’Olio” per AIRO, festeggia anche i venti anni della sua pizza.

il pizzaiolo dell'olio

Giovedì 6 settembre, a Radicondoli, in occasione dell’ultima notte di Giove, ci sarà una grande festa di compleanno voluta da Tommaso e da Silvia, insieme a Ghigo: alle 19,00 la serata si aprirà con un aperitivo con un  percorso gustativo lungo via Garibaldi, che finalmente dopo anni di lavori, è tornata al suo splendore.

tramonto da Radicondoli, terrazza panoramica

A festeggiare Tommaso Vatti e la sua “Pergola”, ci saranno  alcuni storici fornitori di materie prime: Renieri ” qualità e traduzione” con i suoi fantastici affettati toscani. I vini di Bindi Sergardi Az. Vitivinicola di Monteriggioni. La mozzarella di bufala campana del caseificio il Casolare di Alvignano. I sott’oli di Athenor di Cerreto di Spoleto. I formaggi Pecorino del Pod. Paugnano di Radicondoli.

pizza buona dove mangiarla a Siena e in Toscana

Inoltre ci saranno le degustazione di OlioEVO a cura di AIRO ( associazione internazionale ristoratore dell’olio) e le pizze e i pani della Pergola.

pizzeria a Radicondoli di Tommaso Vatti

Per tutta la serata, sarà il  bar esterno, e dalle ore 21,30 musica dal vivo con Sandro Joyeux.

la migliore pizza Margherita d'Italia

Il costo della serata  degustazione comprensivo di 6 assaggi è di € 15,00. Chi vuole, può comunque mangiare comodamente seduto al tavolo de La Pergola.

Per prenotazioni

Tel:0577 790717

Mail:info@lapergoladiradicondoli.it

La Pergola
via Garibaldi  22
Radicondoli (Siena)
No comments

Mostra del Cinema di Venezia, gli eventi da non perdere al Sina Centurion Palace

Agosto 26th, 2018 | Category: EVENTI,VIAGGI

Dove alloggiano gli attori presenti a Venezia durante la mostra del cinema, Where the actors present in Venice stay during the cinema exhibition

Con la fine di Agosto, il pubblico, si sposta dalle spiagge a Venezia, che per tradizione in quei giorni ospita la Mostra del Cinema. E il SINA Centurion Palace, per l’occasione ospita il salotto delle celebrietesi durante la 75esima Mostra Internazionale d’Arte Cinematografica di Venezia, in programma dal 29 Agosto all’8 Settembre.

Mostra del cinema a Venezia, dove dormire

Il SINA Centurion Palace, hotel cinque stelle lusso della SINA Hotels, durante laMostra del Cinema di Venezia, sarà il salotto preferito da personaggi del jet set nazionale e internazionale. Amato dai personaggi del cinema internazionale per l’esclusivo design contemporaneo che si equilibra perfettamente con le architetture ottocentesche di Palazzo Genovese, apprezzato per la pozione strategica (situato a Dorsoduro, a pochi minuti dal Red Carpet del Lido di Venezia).

Tra le novità di quest’anno la sala lounge Campari, dove i Vip saranno coccolati e potranno rilassarsi, inoltre avranno a loro disposizione apposite barche per potersi comodamente spostare in laguna.

Mostra del cinema di Venezia, dove trovare gli attoriEcco tutti gli eventi in programma al Sina Centurion Palace durante la Mostra del Cinema di Venezia:


– Giovedì 30 agosto
Il cinque stelle lusso sul Canal Grande ospiterà il party “Diva e Donna per il cinema”, l’evento charity organizzato da Tiziana Rocca, in collaborazione con il SINA Centurion Palace, giunge al quattordicesimo  anno e premia le attrici che si sono contraddistinte in questi anni per impegno umanitario e per professionalità nel mondo del cinema. La serata supporterà l’associazione contro i disturbi alimentari Never Give Up. Tra i premiati delle scorse edizioni: Ornella Muti, Valeria Marini, Filippa Lagerbäck, Milly Carlucci, Nicoletta Romanoff, Fabio Troiano, Maria Grazia Cucinotta, Nancy Brilli e Massimiliano Rosolino.
– Sabato 1 settembre 
Cena privata con Spike Lee e David Cronemberg. Dinner privato con il celebre talent americano Spike Lee e altri ospiti italiani che verranno premiati al “Premio Kineo”.  Cena Filming Italy Venice.
– Lunedì 3 settembre 
Cortinametraggio e Never Give Up 
. Viene presentato con la Regione Veneto il festival “Cortinametraggio”, dopo anni di successi per la prima volta si presentano in anteprima a Venezia. Sarà il connubio perfetto per il sodalizio audiovisivo tra Cortina e Venezia.
– Martedì 4 settembre 
L’hotel sul Canal Grande ospita il charity event: “Every Child is my Child”.
#EVERYCHILDISMYCHILD ONLUS è l’iniziativa di un gruppo di artisti e cittadini, una compagnia di amici che si è ritrovata nell’idea che ogni bambino meriti le medesime attenzioni ed opportunità di tutti gli altri. Riuniti sotto l’hashtag #EVERYCHILDISMYCHILD l’ONLUS promuove iniziative ed eventi di finanziamento per specifici progetti curati da ONLUS ed ONG professionali.
– Mercoledì  5 settembre
Il SINA Centurion Palace ospita la cena privata in occasione della presentazione del film “Un giorno all’improvviso”,  film di Ciro D’Emilio con Anna Foglietta.
– Giovedì 6 settembre 
Il SINA Centurion Palace ospita l’evento di Venezia Magazine per la presentazione del Cortometraggio dedicato alla nuova base lunare.  È prevista la presenza degli astronauti della NASA.
– Venerdì 7 settembre
Si accendono i riflettori a Palazzo Genovese per il party dedicato al Premio colonne sonore “Sountrack stars award”.
– Tutti i giorni per tutta la durata del Festival Cinema Gift Room.

La Mostra del Cinema di Venezia, vuole favorire la conoscenza e la diffusione del cinema internazionale in tutte le sue forme di arte, di spettacolo e di industria, in uno spirito di libertà e di dialogo. La Mostra organizza retrospettive e omaggi a personalità di rilievo, come contributo a una migliore conoscenza della storia del cinema.

Sina Centurion PalaceDorsoduro 173

Venezia

GOOGLE MAPS

+39 041 34281
sinacenturionpalace@sinahotels.com
No comments

Castello del Nero: l’aperitivo in terrazza del giovedì

Aperitivo al Castello del Nero

Dicono che quest’anno l’estate sarà ancora più lunga, e il Castello del Nero,  festeggia la bella stagione, aprendo ogni giovedì la sua terrazza, per un aperitivo speciale.

La terrazza del Castello del Nero

Dalle ore 19.00 alle ore 21.00 potrete godere di un panorama mozzafiato sulla campagna toscana, e fare un aperitivo con le bollicine di Ferrari Trento sulla FERRARI Terrace del Castello Del Nero.

Terrazza Ferrari Castello del NeroInoltre avrete anche la possibilità di vedere la mostra dell’artista Alain Bonnefoit in programma fino a settembre.

La nuova pizzeria di Giovanni Santarpia dove è

I giovedì speciali in terrazza, hanno gia visto grandi nomi legati al panorama gastronomico toscano, come Giovanni Santarpia e le sue pizze, e Simone Fracassi, il “macellaio d’Italia della Chianina IGP” e ambasciatore della norcineria toscana nel mondo grazie alla storica macelleria di famiglia.

Giovanni Luca di Pirro Chef Castello del Nero

Giovani Luca Di Pirro, Executive Chef del resort insignito dal 2014 con 1 Stella Michelin al ristorante La Torre, e le sue tartine al carbone vegetale e piccione di Laura Peri, abbinati alle birre artigianali non pastorizzate del Birrificio Valdarno Superiore.

luxury hotel swimming pool

Chi fosse interessato potrà approfittare della presenza dello staff di ESPA @ Castello Del Nero per suggerimenti e preziosi consigli focalizzati su beauty e benessere.

Castello Del Nero è un hotel 5 stelle lusso e membro di The Leading Hotels of the World, si trova a Tavarnelle Val di Pesa: è un tipico esempio di residenza signorile della campagna Toscana del XII secolo, circondato da 300 ettari di terreno con uliveti e vigneti.

Dispone di 32 camere e 18 suite tutte restaurate e arredate con eleganza; una Spa a marchio ESPA; due ristoranti, La Torre, 1 Stella Michelin che propone una cucina gourmet e La Taverna, dove assaggiare piatti tipici Toscani.

Andrea Magi Formaggi

I Formaggi di De Magi, affinati da Andrea Magi, sono un vero e proprio cult.

Aperitivo al Castello del Nero

Anche il “Maestro d’Arte e Mestiere” Sergio Dondoli, custode della tradizione artigianale gelatiera a San Gimignano, ha portato in terrazza gusti buoni e insoliti come lampone e rosmarino e il gusto “tricolore” pomodoro, mozzarella e basilico.

Vi ho incuriosito vero? Quindi non lasciatevi sfuggire l’occasione di un aperitivo in terrazza speciale!

Castello del Nero

Strada Spicciano 7

Tavarnelle Val di Pesa (Firenze)

Per prenotazioni chiamate lo 055 806470 o scrivete a info@castellodelnero.com

Euro 20,00 a persona per la prima consumazione con selezione di stuzzichini caldi e freddi dello chef stellato Giovanni Luca Di Pirro.

No comments

« Pagina precedentePagina successiva »