Google+

La Finestra di Stefania

L'enogastrogiardiniera

Dic 27

Stella di Natale, come curarla, conservarla e farla rifiorire

 

In molti mi chiedono consigli sulla Stella di Natale: oggi voglio rispondere alle vostre domande e farvi vedere queste belle foto scattate dopo la messa di mezzanotte a Natale,  in Duomo a Siena, guardate che bellezza! 😉

Vi dico subito che a me piace rossa e senza brillantini!!! Il colore del Natale è il rosso, anche se ora si trovano in commercio stelle di color rosa, bianco e screziate di bianco e rosso. Viene chiamata anche poinsettia o euphorbia pulcherrima.

TEMPERATURA: in casa tollera 14-22 gradi, ma può vivere anche a temperature leggermente più basse. In estate vive all’aperto.

LUCE: predilige una bella esposizione alla luce, ma va tenuta lontano dal termosifone!!

ACQUA: Quanto va bagnata la stella di Natale? Durante il riposo si bagna una volta a settimana, ora che è in piena attività ogni tre giorni.

COME FARLA RIFIORIRE: se siete bravi, ecco come fare rifiorire la stella di Natale dopo la caduta delle foglie, si tagliano gli steli a 8-10 cm da terra e si lascia asciugare parzialmente il terreno. Si mantiene così la pianta in uno stato di riposo forzato in un ambiente fresco e illuminato. In primavera si torna a bagnare regolarmente, permettendo così alla pianta di vegetare. Poi si procede al rinvaso e ogni quindici giorni si da un pochino di concime liquido. Dalla metà di settembre si mette la pianta al buio per circa due mesi, perchè il color rosso o di altro tipo, è dato da una “forzatura”.

CONSIGLI UTILI: se mentre potate la vostra Stella di Natale esce troppa linfa, fermatela usando del cotone imbevuto di vasellina. Se le foglie ingialliscono, si arricciano e poi cadono vuol dire che la pianta o è troppo al buio o al caldo. Bagnatela e portatela alla luce.

PER UN REGALO, VA SEMPRE ACCOMPAGNATA CON UN BIGLIETTO…ANCHE UN SEMPLICE FOGLIO BIANCO, MA SCRITTO CON IL CUORE…

[youtube]http://www.youtube.com/watch?v=y_6ak9CYx48[/youtube]

2 comments

Nessun commento

Lascia un commento

Time limit is exhausted. Please reload the CAPTCHA.